Quest’estate i fiori sbocciano su maglie, abiti, gonne e borse. Fiori di ogni varietà, grandezza e colore impreziosiscono, decorano e rendono unico qualsiasi tessuto.

Il fiore che sboccia quest’anno sugli abiti estivi non sarà per tradizione romantico e lezioso ma, determinerà diversi stili a seconda delle caratteristiche e della personalità di coloro che l’indosseranno.

Fiori e stampe accontenteranno ogni donna, dalla inguaribile romantica alla sfacciatamente sexy. È sempre preferibile optare per un fiore di discrete dimensioni, ricoprirsi con grandi bouquet non sempre giova alla nostra immagine, trasformandoci in una fioritura “sanremese“.

Investire su fiorellini discreti ha la sua comodità in quanto, il tema floreale, corsi e ricorsi della moda, torna ciclicamente sulle passerelle, e con ogni probabilità quello che acquisteremo quest’anno lo potremo sfoggiare anche l’estate prossima, l’importante è sempre non esagerare e sfoggiarlo in modo equilibrato per non rischiare di trasformarsi in “tappezzeria“.