Se avete voglia di togliervi un piccolo sfizio ma siete stanchi delle solite auto di lusso, di orologi incastonati di diamanti e di mobili dallo stile sempre più vicino a quelli che potreste incontrare nelle stanze del palazzo della regina d’Inghilterra, perché non comprate un bel paio di speaker Eternity?

Si tratta di un modello molto eccentrico prodotto da Raal Requisite, azienda specializzata in sistemi e impianti acustici di alto livello.

Ideato e relizzato da Aleksandar Radisavljevic e Danny McKinney, questo nuovo modello di speaker è stato presentato al mondo in occasione del CES 2009, meritandosi il titolo di “speaker più intrigante in esposizione”.

Oltre che una funzione puramente estetica, la sua stazza e la sua forma hanno anche una validità funzionale molto importante. Le membrane acustiche, collocate nella base, sono diposte in modo tale da favorire una diffusione omnidirezionale del suono. Una volta accesi, avrete l’impressione di trovarvi nel bel mezzo di un concerto e vi sarà difficile localizzare l’origine del suono.

La percezione del suono all’interno di un’abitazione, a causa della presenza di pareti e mobili, risulta infatti piuttosto alterata rispetto a quella che si potrebbe carpire in ambienti privi di ostacoli. Con questo speaker il problema è praticamente risolto e la diffrazione del suono sarà quasi impercettibile.

A detta degli stessi ideatori, la musica è davvero una cosa meravigliosa se corredata da bellezza e completezza, ed Etenity è il risultato di questa lunga ricerca che potrebbe tranquillamente diventare parte integrante del vostro salotto alla modica somma di 88.000 dollari.