Il Grande Fratello ogni anno ricorda moltissimo il liceo. Tante persone costrette a convivere per svariati mesi insieme, a dispetto dei loro caratteri e delle loro inclinazioni, come a scuola rischiano di scoppiare. E a volte per molto tempo, tornano in scena i vecchi rancori.

È accaduto a Angelica Livraghi e Ferdinando Giordano, che hanno ammesso pubblicamente la fine della loro storia nata nel reality. I due non erano particolarmente amati da tutti, anche se avevano dei buoni amici come Rosa Baiano.

Galleria di immagini: Guendalina Tavassi

A scagliarsi contro di loro sono infatti i soliti noti, i compagni di avventura con cui andavano meno d’accordo. Il più duro è stato in un’intervista Davide Baroncini, che li ha definiti una coppia nata a tavolino, presupponendo che invece la sua sia reale:

«Le coppie nate a tavolino non durano, inutile starci a ricamare troppo sopra. E la cosa che questi annunciano prima sui fan club i fatti loro, si fanno il giro dei salotti televisivi e poi prendono spunto da altri per dire che vorrebbero tirarsi fuori dal circolo mediatico, che loro stessi hanno costruito, parlando come fossero {#George Clooney} ed {#Elisabetta Canalis}.”

Il gigolò Giuliano Cimetti crede che questa rottura sia stata fatta ad arte per ottenere un po’ di visibilità, com’è accaduto a Margherita Zanatta dopo la crisi con Andrea Cocco. E Erinela Bitri fa eco:

«Forse Ferdinando si è svegliato finalmente dal lungo letargo nel quale è entrato quando ha varcato la porta del GF e, svegliandosi, ha capito che Angelica non aveva nulla di quello che lui si era convinto che avesse e che ha cercato di trasmettere agli altri.»

E sebbene sia tra i personaggi più amati di questa edizione, neppure Andrea Cocco, il vincitore, sembra essere esente dalle critiche degli ex compagni. Presupponendo che la storia di Andrea sia finita e che non si tratti affatto di una crisi, la solita Guendalina Tavassi si è presa la briga di dichiarare:

«Era logico che lasciasse Margherita, secondo me si era preso una semplice sbandata, non ne è mai stato veramente innamorato.»

In altre parole un circo, come fossero tutti ancora nella casa con la porta rossa. Con la differenza che, se si è alla ricerca di visibilità, ora è bene pensare a imparare un mestiere, perché tra pochi giorni gli ex gieffini dovranno lasciare tutte le luci della ribalta ai nuovi concorrenti di quest’anno.

Fonte: Pourfemme, Leggo.