Dai tempi di Cleopatra in poi, nessuna donna ha resistito alla possibilità di regalare al proprio sguardo intensità e definizione grazie all’eyeliner liquido.

Una mano esperta riesce a disegnare linee sottili, spesse, precise, allungate, a coda. L’eyeliner liquido ha un colore più grafico e saturo rispetto alla matita e dura di più.

Esistono diverse tecniche per applicarlo. Vediamone di seguito alcune.

Linea classica

  • Quando va fatta: per un trucco da giorno
  • Perché funziona : le linee sottili e pulite enfatizzano lo sguardo senza appesantirlo
  • Cosa occorre: eyeliner liquido marrone scuro o nero
  • Come si fa: disegna una linea dall’angolo interno dell’occhio verso il bordo esterno, avendo cura di addensare leggermente la linea nella parte centrale della palpebra mobile.

Occhio da gatto

  • Quando va fatto: per una serata con gli amici
  • Perché funziona: basta un rossetto rosso e una giacca di pelle per essere perfetta in ogni occasione
  • Cosa occorre: eyeliner liquido nero
  • Come si fa: per disegnare la coda, tira la palpebra verso l’alto e disegna una linea all’insù, leggermente più spessa della riga con cui hai sottolineato l’occhio.

Bianco

  • Quando va fatto: per un appuntamento galante
  • Perché funziona: rende automaticamente gli occhi più grandi e attira l’attenzione in maniera magnetica
  • Cosa occorre: eyeliner liquido bianco
  • Come si fa: concentra la linea sull’angolo interno dell’occhio e verso l’esterno partendo dal centro delle ciglia. È importante, poi, non lesinare con il mascara.

Smokey

  • Quando va fatto: per un party
  • Perché funziona: è un’interpretazione moderna e modaiola del make up, che regala un aspetto vissuto molto sexy
  • Cosa occorre: eyeliner liquido nero, una matita kajal nera e un pennello ad angolato piatto
  • Come si fa: stendi col kajal una riga sul bordo inferiore e superiore. Dopo averla sfumata con il pennello, fissala con una passata decisa di eyeliner nero.

Linea metallica

  • Quando va fatto: per una cena
  • Perché funziona: è rilassato ma ha un lato scanzonato
  • Quello che occorre: eyeliner d’oro, argento o bronzo
  • Come si fa: traccia una linea sotto l’occhio dall’angolo interno verso l’esterno, diminuendo via via la pressione del tratto e lo spessore.

Linee a strati

  • Quando va fatto: per il matrimonio
  • Perché funziona : aggiunge un tocco di glam pur essendo elegante
  • Quello occorre: eyeliner liquido nero e argento metallizzato
  • Come si fa: con l’eyeliner nero disegna la linea come per l’occhio da gatto, quindi aggiungi una linea sottile di argento metallizzato sulla parte superiore.