Fabrizio Corona avrebbe dovuto partecipare, in veste di cattivo, al nuovo film della saga di James Bond. Peccato fosse uno scherzo delle Iene in cui il famoso fotografo è cascato in pieno.

Nella puntata che andrà in onda martedì 17 novembre su Italia 1, verrà mostrata questa simpatica messinscena. Artefice di questo tiro al controverso Corona, la iena Paolo Calabresi, noto per i suoi travestimenti e per essersi spacciato, in passato, per Nicolas Cage, prendendo in giro autorità e servizi di sicurezza.

Tutto era cominciato con un’intervista al settimanale “Oggi“, in cui Corona rivelava di essere stato scelto per una parte prestigiosa nel nuovo film di 007:

I produttori mi hanno visto in “Videocracy”. Ho fatto una grande impressione e dicono che sono un attore nato. Mi hanno spedito la sceneggiatura. Interpreterò uno dei cattivi. È una parte vera, con tante pose, mica le comparsate che hanno fatto la Cucinotta e la Murino.

Sembrava strano che, tra tanti ottimi attori, i produttori di Hollywood avessero scelto proprio lui e infatti, nel giro di poche ore, il tenebroso Fabrizio è stato messo alla berlina. Il sito Dagospia ha rotto l’incanto, rivelando la beffa nei suoi confronti.

Ma c’è di più. Corona avrebbe dovuto interpretare la parte di un mafioso tanto potente da riuscire quasi ad uccidere l’agente segreto più famoso del mondo.

Nel provino, filmato dalle Iene, il malcapitato attore provetto si è sottoposto a vere e proprie interpretazioni degne dell’Oscar: tra queste uno striptease e il bacio ad un attore. Nel frattempo, Calabresi infieriva con una serie di schiaffi che, a suo dire, l’avrebbero aiutato a entrare nella parte.

Corona, tuttavia, alla notizia della truffa ai suoi danni ha reagito con grande fair play:

Non ho nulla da dire. Solo che Calabresi è un folle e si deve curare ma è veramente bravo.

La figuraccia subita, però, rimarrà un momento indelebile della storia de “Le Iene”.

Update: ecco il video dello scherzo