Fabrizio Corona parla del film porno di Sara Tommasi e delle ultime cronache di gossip che l’hanno posta al centro dell’attenzione. Si era capito da tempo come probabilmente i due siano buoni amici e Corona sembra intenzionato a difendere la soubrette, anche arrivando alle mani. E di solito è uno che fa quello che dice, quando si tratta di qualcuno che gli sta a cuore.

Galleria di immagini: Sara Tommasi porno

Pare infatti che Fabrizio Corona e Sara Tommasi si conoscano da molto tempo, sin da quando la soubrette era una sobria bocconiana. Sembra un passato assai remoto: il film porno, le numerose dichiarazioni e smentite delle ultime settimane, le grida d’aiuto di parenti, amici e sconosciuti, non restituiscono l’immagine di una ragazza sobria.

Così Fabrizio Corona ha raccontato di Sara Tommasi in un’intervista su Radio 24:

«La conosco da 15 anni. Sara è una brava ragazza, quando studiava alla Bocconi era fidanzata, le proponevi lavori trash e lei rifiutava. Poi si è bruciata il cervello con le droghe e ora ha una malattia mentale tipo bipolarismo ed è ninfomane. Sarà stata con 5 mila uomini nell’ultimo mese. Chi ci va a letto a me fa pena, è come approfittarsi di uno che sta sulla carrozzina, come andare con un malato. Chi ha fatto il film con lei è vergognoso, perché è vergognoso fare soldi con lei. Chi va con la Tommasi ed è convinto di essere figo è il più grande sfigato della terra. Anzi se lo vedo gli darei uno schiaffo, lo prenderei a botte.»

Corona sembra intenzionato a ridare dignità all’immagine della Tommasi. Ma se le cose stanno davvero come dice lui, è certo che la soubrette abbia bisogno di un aiuto concreto, che solo chi le vuole bene può darle, sempre che lei lo chieda.

Fonte: Virgilio.