Fabrizio Corona non si arrende e lancia una nuova operazione di marketing, direttamente dal carcere. Nemmeno le sbarre possono fermare l’ex re dei paparazzi, il quale ha proposto un nuovo marchio che si fa anche promotore della sua libertà: To Be Free.

=> Leggi di Fabrizio Corona contro chi sostiene abbia pianto

Galleria di immagini: Fabrizio Corona in tribunale

Fabrizio Corona è il testimonial di un nuovo marchio di magliette, To Be Free, che sono acquistabili su Internet al prezzo di 25 euro. La t-shirt propone la scritta To Be Free accompagnata da una farfallina disegnata dalla stilista Monica Bianco e registrata da Mirko Scarcella e Armando Limone; farfallina già ampiamente nota al pubblico italiano per via del tatuaggio all’inguine di Belen Rodriguez, ora futura mamma.

Si tratta di un’operazione davvero singolare e destinata a far parlare, condotta dal carcere di Busto Arsizio in cui l’ex fotografo attualmente si trova, e limitata anche a pochi. Le magliette sono state realizzate infatti a tiratura limitata, in appena 1.000 esemplari, per renderle ancora più esclusive.

=> Leggi dell’arresto di Fabrizio Corona

Sembra che le magliette fossero state già preparate da tempo, in previsione dell’incarcerazione di Corona. Oltre al chiaro riscontro di immagine, Fabrizio potrebbe però avere un altro beneficio da questa iniziativa; dei 25 euro del prezzo della maglietta, 5 euro andranno infatti ai carcerati. Un’operazione simpatia che potrebbe essere molto apprezzata nelle carceri.

Fonte: Omg Yahoo