Fabrizio Corona replica finalmente alle accuse di sottrazione di minore che gli sono state fatte nei giorni scorsi, dopo che ha prelevato il figlio Carlos dall’abitazione dell’ex moglie Nina Moric, attualmente impegnata in Honduras come concorrente dell'”Isola dei Famosi“.

Il re dei paparazzi si difende a spada tratta, affermando di non aver ricevuto alcuna denuncia e sottolineando che l’unica persona che potrà commentare l’episodio sarà proprio Nina, quando tornerà in Italia o direttamente nella diretta della trasmissione, quando le verrà comunicato l’accaduto.

Galleria di immagini: Fabrizio Corona e Nina Moric

“Non mi è arrivata alcuna denuncia, anche perché l’unica che l’avrebbe dovuta fare sarebbe stata Nina, che è in Honduras. Giornali, siti e televisioni mi davano del rapitore, prospettavano per me un futuro in galera soltanto perché mi trovavo con mio figlio a Disneyland. Ma ci rendiamo conto? È allucinante, vergognoso e ingiusto. Sono davvero furibondo”.

Queste le parole di Fabrizio pubblicate sul settimanale “Chi”, dove racconta anche di aver voluto solo soddisfare il forte desiderio di Carlos di andare a Disneyland con lui e Belen Rodriguez, che ha accompagnato padre e figlio durante questo week end parigino.

“Carlos, da tempo, aveva espresso il desiderio di andare a Disneyland, a Parigi. Ne parlava con Belen, con la quale ha un ottimo rapporto. Così abbiamo deciso di regalargli questi due giorni di vacanza. Vranka (la madre della Moric) era presente quando le ho detto che saremmo partiti. Ma non voleva.”

Che reazione avrà Nina riguardo questa vicenda lo scopriremo presto, e conoscendo il suo carattere battagliero sappiamo che non la farà passare liscia al suo ex compagno. Belen, intanto ha smentito la rottura dei suoi rapporti professionali con l’agente Lucio Presta, che secondo alcune indiscrezioni l’avrebbe scaricata proprio per il suo coinvolgimento in questo episodio.