Non c’è che dire, sia sul Web che al cinema è Facebook il re incontrastato delle classifiche. Infatti, “The social network“, il film dedicato al celebre sito creato da Mark Zuckerberg, è riuscito a diventare il film più visto nel fine settimana appena trascorso negli Stati Uniti.

In soli 3 giorni, “The social network” è riuscito a far registrare un incasso pari a 23 milioni di dollari, il tutto a fronte di un budget complessivo impiegato per la sua produzione pari a 40 milioni di dollari.

Il film si annuncia quindi come un vero e proprio successo. Favorito ovviamente dall’enorme interesse nello scoprire i retroscena che hanno portato alla creazione e al sorprendente successo (non senza cause in tribunali e accuse più o meno fondate) di Facebook, ma anche dalla presenza di personaggi conosciuti come Justin Timberlake, nel ruolo di Sean Parker (presidente di Facebook), David Fincher alla regia e Kevin Spacey come produttore esecutivo.

“The social network” è riuscito ad attirare grande interesse da parte degli appassionati, nonostante nella produzione del film non siano stati chiamati in causa i protagonisti reali del fenomeno Facebook: da Mark Zuckerberg e compagnia non è arrivato infatti alcun contributo e anzi, a quanto si apprende, c’è stato un certo ostracismo da parte dei vertici del social network.

Per vedere il film In Italia si dovrà aspettare fino al 12 novembre, quando la pellicola sarà distribuita nelle sale dalla Sony Pictures.