Lo abbiamo detto varie volte che un’azienda o un marchio, per essere sempre attuale sul mercato, deve sapersi rinnovare in continuazione, sperimentare nuove proposte e definire nuovi obiettivi. La divisione BMW Group Designworks USA della BMW ha colto in pieno il senso di questo spirito di marketing grazie ad una partnership con Dassault Aviation, per la realizzazione degli interni di un Business Jet, il Falcon 7x.

Se pensavamo che la prima classe poteva offrire tutto durante un volo, credo che dovremmo proprio ridefinire i nostri canoni. Falcon 7x definisce un ambiente con lussuosi arredamenti e straordinari effetti luce tali da invogliare tutti a volare, anche quelli che fino ad ora si sono dimostrati più timorosi.

Una serie di mini LED posti sulla parte superiore dell’interno del velivolo potranno simulare notti stellate, mentre altre lampade diffonderanno una luce simil-lunare al calar del sole. Ampi oblò consentiranno invece di immergere in un bagno di luce tutta la cabina durante il giorno.

Un ottimo sistema di intrattenimento, comodo e facile da usare, si nasconde nella parte sottostante del portabagagli, richiamabile con appositi pulsanti. Anche la toeletta è incassata in un sistema estraibile, che garantisce comfort e tutta l’igiene di cui ha bisogno ogni individuo.

Le tinte dell’arredamento spaziano dal chiaro e rilassante color crema di poltrone letti e divani, ai robusti colori del legno delle rifiniture e della restante parte della mobilia.

Non mancano ovviamente tutti i comfort più usuali come televisori, computer, ecc… Non sarà l’Air Force One ma è comunque un gran bel lusso.