La proposta arriva dal sito di prenotazioni alberghiere HRS.com, per porre rimedio alle drammatiche percentuali che affliggono il nostro paese per quanto riguarda la vita dei ragazzi: il 56,6% dei giovani tra i 18 e i 34 anni vive ancora con mamma e papà. E la percentuale si alza ancora di più se si abbassa la fascia, tra i 18 e i 24 anni ben l’87,3% non ha intenzione di spostarsi dalla propria casa.

L’Italia risulta avere la percentuale più alta rispetto agli altri paesi europei: Francia 61,8%, Germania 77,3% e Regno Unito con il 70%. Il concorso “Questa casa è un albergo” permette ai giovani che vorrebbero lasciare casa, ma non sono muniti di mezzi disponibili, di vivere gratis per un anno in un albergo.

Partecipare è semplice: basta iscriversi al sito omonimo e spiegare attraverso parole, foto o filmati la propria situazione abitativa e il perché si vorrebbe andare a vivere da un’altra parte, senza i genitori. I video caricati sul sito saranno visibili mediante una gallery e potranno essere votati dagli altri utenti.

Il video con un numero maggiore di voti dal Web e da una giuria di qualità, con a capo Antonio Incorvaia, co-autore del libro “Generazione mille euro“, si aggiudicherà il premio ambito di una camera d’albergo gratuita per un anno.