La tua nuova famiglia presenta problemi diversi da quelli di una famiglia tradizionale, diversi non irrisolvibili.

Ad esempio, il tuo compagno ha un’altra figlia da un precedente matrimonio e tu aspetti da lui un bambino. La piccola scoppia a piangere alla notizia dell’arrivo di un altro bebè e tu sei disorientata davanti al suo dolore e non sai cosa fare e come comportarti, anche perché la bambina si è mostrata sempre affettuosa con te.

Ovviamente non puoi aspettarti che la figlia del tuo compagno sia felice come lo sei tu per l’arrivo di tuo figlio. Forse teme che il suo papà possa amarla di meno e che anche tu possa volerle meno bene una volta che sarà nato il nuovo piccolo. Inoltre la nascita di un bebè rappresenta anche un segno concreto che papà e mamma non torneranno insieme, come magari la bambina aveva sperato.

Devi cercare di capirla e di farle capire che l’amerai ugualmente anche quando ci sarà un altro piccolino e dovrai cercare di trovare un po’ di tempo che sia tutto per lei. Per alcuni bambini può essere d’aiuto essere coinvolti nella cura del neonato. Dunque coinvolgi anche tu la bambina nella cura di tuo figlio, fatti aiutare a dargli il biberon e a spingere la carrozzina o a fare altre piccole cose che a lei farebbero certamente piacere.

Può succedere che la bambina abbia altre reazioni. Ad esempio potrebbe comportarsi ancora come una bambina piccola per attirare la tua attenzione e quella del suo papà. Tu cerca di lasciarla da sola con il suo papà, in modo che loro due possano trascorrere un po’ di tempo da soli: la bambina si sentirebbe più confortata, più amata e coccolata anche se c’è un angioletto che anche lei imparerà ad amare.

Sappi che sei in grado di fare in modo che la tua nuova famiglia sia felice. Fortunatamente la nascita di un bambino può unire ancora di più questo genere di famiglia. Adesso tu e la bambina del tuo compagno avete in comune un legame di sangue e i fratellini possono sviluppare un rapporto di grande affetto nel quale puoi entrare anche tu. Non tutte le donne possono sapere prima che tipo di papà potrà essere il loro compagno, mentre tu sai già che lui sarà un ottimo padre proprio perché hai visto il rapporto che lui ha con sua figlia.