Si sa che ravvivare i tristi pomeriggi invernali non è un’impresa da poco. Ecco allora qualche dolce e colorata proposta per evitare la noia a base di M&M’s.

Prendete un vecchio film, chiamate le amiche e preparate il tè. Poi apparecchiate il tavolino del salotto con qualche flut, piattini da dessert e bicchieri dal gusto un po’ retrò e riempitili di M&M’s magari dividendoli per colore o tipo. A questo punto dovete solo godervi la compagnia.

Durante le feste si sa che famiglia e tombola la fan da padrone. Se volete introdurre una novità provate a sostituire i vecchi segnapunti, come i fagioli, con le più vivaci M&M’s. Naturalmente al vincitore spetterà anche il diritto di mangiarne di più.

Infine se state cercando qualche ricetta sfiziosa, da alternare ai tipici dolci di questo periodo, eccovi la M&M’s Cake di Gino Fantini:

Sciogliete in una casseruola 120 g di cioccolato fondente con 1 dl di panna fresca e 130 g di zucchero. Setacciate in una capiente terrina 300 g di farina con 2 cucchiai di cacao amaro, una bustina di lievito e un pizzico di sale. Sbattete 2 tuorli d’uovo con 2 cucchiai di zucchero fino a renderli spumosi, unite 80 g di burro morbido e 1 dl di acqua; continuate a sbattere fino a ottenere una crema fluida. Incorporate poco per volta il composto di farina e, sempre mescolando con una spatola, aggiungete il cioccolato fuso e due albumi montati a neve ferma. Versate il composto in una teglia imburrata e infarinata e fate cuocere in forno a 180° per 40 minuti; sfornate e lasciate raffreddare. Montate 2 dl di panna fresca con l’essenza di vaniglia, tagliate la torta in due parti e farcitela di panna. Fate sciogliere a bagnomaria 150 g di cioccolato fondente con 1 dl di panna, fate intiepidire, poi versate la glassa sulla torta. Decorate subito con gli M&M’s e conservate in frigorifero almeno per un’ora.