I piedi sono una parte importante del nostro corpo, sostengono ogni giorno il nostro peso e meritano un’attenzione particolare. Curarli anche esteticamente li rende anche piacevoli da mostrare, non solo in {#estate}.

Per chi è molto impegnata e non ha tempo per gli appuntamenti nelle Spa, si può dedicare alla pedicure direttamente a casa propria, e dopo le prime volte i risultati saranno davvero soddisfacenti. Occorre iniziare rimuovendo lo smalto presente evitando di usare solventi con acetone.

Le unghie devono poi essere tagliate e limate, il taglio deve essere dritto per evitare che possano incarnirsi. La lima va usata sempre nella stessa direzione per evitare che l’unghia si sfaldi, e occorre darle una forma. Vanno poi immerse in una ciotola di acqua tiepida per circa sette minuti, si possono aggiungere dei sali oppure due cucchiai di aceto per poi essere più semplice andare a togliere la pelle morta.

Usate un olio per cuticole così da non tagliarle ma spingerle semplicemente con il bastoncino d’arancio verso il basso. Uno scrub o una pietra pomice sono utili per il tallone dove la pelle tende sempre a inspessirsi. Asciugate bene e applicate una quantità generosa di crema nutriente per i piedi.

Il massaggio è ora la fase importante perché permette alla crema di penetrare a fondo e anche di stimolare la circolazione, quindi concedetevi una pausa piuttosto lunga. In questo caso potete anche applicare una dose doppia di crema e avvolgere i piedi con della pellicola trasparente come se fosse una maschera, lasciando tutto in posa per almeno quindici minuti prima di asciugare la crema restata in eccesso.

Scegliete lo smalto che preferite, applicando sempre prima una base che eviti il contatto diretto con l’unghia, e poi sarete perfette per indossare le vostre scarpe e tutti gli occhi cadranno ai vostri piedi. Ritagliatevi durante la settimana uno spazio tutto per voi per dedicarvi alla cura dei piedi senza attendere l’estate solo perché sarete poi costrette a mostrarli.

In questo modo la pelle del piede apparirà sempre morbida e le unghie sempre in ordine. Per dei bei piedi conta anche la scelta delle scarpe, evitate quelle a punta che costringono le dita in una posizione scomoda, specie se devono essere indossate per un’intera giornata e quando portate a lungo i tacchi, per essere comode, ci sono dei cuscinetti che ammortizzano la camminata e questo vi permette di poter arrivare alla sera senza l’odioso mal di piedi.

Fonte: We women today.