I giornali di moda stanno subendo l’attacco del mondo del web: il loro primato nella comunicazione delle nuove tendenze è stato letteralmente scalzato da un uovo fenomeno che si è allargato a macchia d’olio negli ultimi tempi, i fashion blog.

I fashion blog sono degli spazi virtuali che hanno come tema portante la moda e poi si declinano secondo diverse esigenze, in base alle fasce d’età, alle tendenze di cui si parlano o alle marche che predominano. Sono ormai un fenomeno mondiale, di cui si sono accorte sia le maison di moda che le celebrities.Ma qual è il segreto del loro successo?

I fashion blog sono sempre aggiornati, le loro curatrici, i più grandi hanno un team di persone che si occupa della ricerca e produzione delle notizie, hanno poi una tipologia di comunicazione più immediata e personale rispetto ai tradizionali canali di informazione: ciò che viene proposto è testato dai blogger, che scrivono i loro pareri sul prodotto in questione, e si prevede sempre un confronto diretto con i lettori che possono commentare gli articoli.

Molte star del jet set sono state viste in compagnie delle blogger più famose negli eventi mondani, considerate ormai delle esperte del fashion, e la cosa non è sfuggita neanche alle case produttrici, che usano questi spazi virtuali sia per proporre del marketing virale sia per capire quali sono le tendenze e i desideri del mercato in maniera più veritiera e diretta rispetto ad una tradizionale ricerca di mercato.

I fashion blog italiani più cliccati sono The Blonde Salad e The Fashion Fruit, che hanno anche una versione inglese.