Le fedi nuziali sono il gioiello più importante della vita, l’unico del quale non dovrete stancarvi mai. Sono il simbolo dell’unione e sigillano le promesse. Questa piccola premessa per dire che la scelta delle fedi del matrimonio è davvero molto importante e va ponderata come si deve. Il primo consiglio è che siano gli sposi stessi a scegliere le proprie fedi.

Spesso amici, testimoni o parenti, si offrono di regalare gli anelli come dono di nozze. Benché sia una cosa molta gradita, non deve però prescindere il gusto personale della futura coppia, quindi la scelta del modello spetta solo e unicamente a loro. Appurato questo rimane il dilemma su quale modello scegliere. Qui di seguito troverete informazioni e suggerimenti utili in una piccola guida dedicata proprio alla scelta delle fedi nuziali.

La stragrande maggioranza di sposi opta per una fede francese. La fede francese è la più classica, liscia e pulita con uno spessore che va dai 3,5 ai 4 cm. Può essere realizzata sia in oro giallo che bianco e, nonostante la tradizione veda l’oro giallo come il più consono per quest’avvenimento, quello bianco sta prendendo sempre più piede.

Per chi è, invece, attratto da una fede più particolare le proposte sono molteplici e abbracciano i diversi gusti di ognuno. In molti scelgono fedi con pietre preziose, il brillante rimane tra i più gettonati. Applicato intorno o lateralmente all’anello dona quel tocco in più per sigillare un amore, eterno come un diamante.

Anche le fedi con lavorazioni particolari piacciono molto e vengono scelte da sempre più persone. Il simbolo dell’infinito, ad esempio, ripetuto per tutto il giro dell’anello è un’idea sfiziosa per chi vuole rimanere fuori dagli schemi dando però un grande significato alla scelta fatta.

Anche i materiali usati iniziano a variare molto e, se una volta i metalli preziosi erano gli unici presi in considerazione, oggi non è più così. Ceramica e legno risultano essere un’alternativa alle solite fedi molto apprezzata, un tocco di originalità che deve però far parte della natura degli sposi. Anche le fedi composte da tre anelli, uno in oro giallo, uno bianco e uno rosa, potrebbero essere una scelta originale ma non troppo vistosa. Ricordano in tutto e per tutto una fede classica ma le sovrapposizioni dei tre anelli creano un intreccio molto particolare e di grande effetto. Un tipo di fede che va molto di moda negli ultimi anni è quella irlandese. È costituita da due mani che tengono un cuore incoronato, rappresentante amore, lealtà ed amicizia. Un simbolismo molto affascinante che racchiude in se tutti i principi base del matrimonio.