Madonna si scaglia contro il femminicidio. In maniera provocatoria, forte, che colpisce, come sempre, ma chissà che lei riesca ad ottenere qualche riscontro in più rispetto alle tante altre campagne di sensibilizzazione lanciate in tutto il mondo da tante altre star del cinema e della musica, purtroppo con dubbi risultati.

Il suo progetto si chiama “Secret Project” e consiste in un vero e proprio docu-film di meno di venti minuti in cui denuncia le troppe violenze e discriminazioni subite soprattutto dalle donne. L’anteprima era già stata trasmessa durante la sua visita a fine agosto a Roma, quindi è stato proiettato prima a New York, Londra e Berlino e poi rilasciato anche in Rete.

Il video si concentra sul tema della difesa dei diritti civili. La voce fuori campo di Madonna denuncia le troppe violenze e discriminazioni oltre al delitto del femminicidio vero e proprio. E tra le immagini si riconosce anche una guest star: la bella e sensualissima Rihanna.

Eccovi il video (attenzione, alcune immagini sono forti e potrebbero creare disturbo):