Fendi? È stata e continua a essere una questione di famiglia al femminile: per festeggiare i 10 anni di Peekaboo, la maison romana ha realizzato cinque cortometraggi che raccontino non solo la borsa, ma la personalità di dieci donne dei nostri tempi. Dopo il primo capitolo, dedicato a una video-intervista con le figlie di Silvia Venturini Fendi, Delfina Delettrez Fendi, designer di gioielli, e Leonetta Luciano Fendi, riprese nel Palazzo Fendi e in altri luoghi della capitale cari alla griffe, è la volta di immagini intime ed inedite catturate a Los Angeles di Kim Kardashian con la figlia, North West (che fa il suo debutto come modella), e la madre, Kris Jenner, per svelare la loro particolare relazione con la Peekaboo: mini, regular o maxi? A ognuna delle tre la sua dimensione.

Il video è accompagnato dalle note del brano Love Lockdown di Kanye West, uscito nel 2008 (contenuto nell’album 808s & Heartbreak del cantante hip hop marito della Kardashian), proprio come la borsa, e scelto personalmente da Kim.

Peekaboo è senza tempo perché è semplice, una borsa classica che puoi indossare indipendentemente dall’occasione o dalla stagione: ecco perché ho scelto il Peekaboo, perché è classico ma anche moderno“, dice la Kardashian, come si legge sul sito della casa di moda.

Nei prossimi tre capitoli, che saranno messi online nelle prossime settimane, protagoniste ancora coppie di donne: le sorelle coreane Jessica e Krystal Jung, entrambe cantanti e attrici fotografate a Seoul; la cantante cinese Joey Yung con sua madre Kam Fung; la musicista Dou Jiayuan con la madre, a Pechino; l’attrice Clara McGregor e la cantautrice Esther McGregor, entrambe figlie di Ewan McGregor, ritratte a Los Angeles.

Insomma, un affare di famiglia, proprio come la Peekaboo, che, sin dalla sua nascita, in occasione della sfilata Primavera-Estate 2009, ha saputo combinare il savoir-faire e la creatività Fendi con la ricerca di materiali e dettagli di alta qualità, dando vita a infinite versioni.