Il 2 ottobre in tutta Italia ricorre la Festa dei Nonni: un’idea carina, allora, per festeggiare al meglio tutti i nonni, è quella di far preparare ai  bambini dei lavoretti creativi per un piccolo pensiero hand-made. Sarà bello, poi, accompagnare il regalo con dei biglietti di auguri fai da te in cui scrivere poesie o frasi adatte all’occasione.

I nonni infatti rivestono un ruolo spesso fondamentale all’interno della famiglia e sono presenze insostituibili per molti bimbi, abituati a passare in loro compagnia tanto tempo. I nonni coccolano, ascoltano, raccontano bellissime storie, insegnano e, alle volte, viziano anche un po’ i loro nipotini. In ogni caso meritano senza dubbio un pensiero speciale.

Con un lavoretto creativo i bimbi potranno così esprimere tutto il loro affetto e la loro gratitudine verso i nonni, divertendosi al tempo stesso a scatenare la loro fantasia con carta, forbici pennelli e, perché no, un po’ di materiale di recupero.

Ecco allora 5 idee creative per festeggiare i nonni.

  1. L’attestato di Super Nonni. Un’idea semplicissima ma di sicuro effetto è quella di far confezionare ai bambini un attestato speciale per i migliori nonni del mondo. Se ne possono stampare di bellissimi dal web, che sono solo da colorare, ma si possono anche preparare interamente a casa con un foglio A4 e tanti pennarelli colorati. L’idea in più? Abbinare all’attestato anche due coccarde, una per il nonno e l’altra per la nonna.
  2. Tazza d’auguri. Un’altra idea simpatica è poi quella di confezionare per i nonni due tazze personalizzate. Basterà acquistare due semplici tazze in ceramica bianca e poi, con dei colori appositi, lasciare che i bimbi decorino le tazze con un disegno speciale o una dedica. In questo modo, ogni volta che i nonni berranno il tè o la loro tisana quotidiana, potranno pensare ai loro nipotini.
  3. La cornice ricordo. I nonni, in genere, amano le foto ricordo. Perché allora non regalargliene una creando una cornice fantasiosa in cui riporla? Con del semplice cartoncino, si può infatti ricavare una cornice, rettangolare o quadrata, che i bambini potranno dipingere con le tempere e poi decorare con materiale di recupero diverso. Possono essere tappi di sughero precedentemente colorati, bottoni o semplici fiori di carta.
  4. Collage ritratto. I più grandicelli potranno anche divertirsi a creare un ritratto speciale per i nonni utilizzando la tecnica del collage. Con avanzi di stoffa, fili di lana e altro materiale di recupero, infatti, potranno ricreare su un cartoncino l’immagine dei loro adorati nonni, mettendone in evidenza qualche caratteristica particolare: il risultato sarà buffissimo ma anche molto tenero.
  5. Biglietto con dedica. Infine, per far sentir coccolati i nonni, anche un biglietto d’auguri speciale può essere un’ottima soluzione. Basterà piegare in due un cartoncino bianco e far realizzare dai bambini un disegno sulla facciata frontale. All’interno si potrà poi scrivere una dedica, una poesia o una divertente filastrocca.