L’attrice Ellen Page ospite alla Festa del Cinema di Roma 2015, che per questa edizione non punta sul red carpet ma sui film: ci aveva avvisato il direttore Antonio Monda, ma noi non volevamo credergli.

Galleria di immagini: Festival del Cinema di Roma, le foto del red carpet

In effetti nei primi giorni della kermesse sono circolati tanti titoli interessanti, ma pochissime star e anche le presenti non hanno brillato in termini di glamour. Certo, c’è stata Isabella Rossellini che per fortuna ha portato un pizzico del suo charme e della sua eleganza con un outfit total black ravvivato da un cappottino rosso fuoco, ma poi è comparsa Frances McDormand, accompagnata dal gentil consorte Joel Coeh, che a quanto pare pensava che a Roma non ci fossero nemmeno dei fotografi dato che si è presentata con dei look inaccettabili, sia di giorno che di sera (si è passati dal mix gonnellona e scarpe sportive a un total black funereo) ignorando l’esistenza di trucco e parrucco.

Per fortuna ad alzare il livello ci ha pensato Ellen Page (a Roma per presentare “Freeheld” di Peter Sollett), splendida nel suo completo maschile da Tomboy nero abbinato a degli stivaletti dello stesso colore: semplice, antidiva senza fronzoli, ma proprio per questo elegante. E poi diciamolo: il fatto che, a differenza di tanti altri, abbia sfilato con il suo bel sorriso, fermandosi anche a parlare con i giornalisti e a firmare autografi (cosa che sembra rivoluzionaria in questa festa) le fa guadagnare ulteriori punti.

Arriviamo quindi a star e starlette di casa nostra: ci sono piaciute molto Pamela Prati, che ha indossato un tailleur pantalone rosso con una camicia bianca e Isabelle Adriani, sognante e romantica nel suo principesco abito lungo rosa. Abbiamo apprezzato la sobrietà di Valeria Marini, che per una volta ha lasciato a casa le pailettes scegliendo un tranquillo abito lungo nero. Patrizia Pellegrino ha invece voluto osare giocando con le trasparenze di pizzo, mettendo in bella mostra il seno: diciamo che si poteva evitare. Una segnalazione anche per l’attrice Elisabetta Pellini, adorabile nel suo vestitino blue elettrico in stile collegiale.

Sul red carpet romano è comparsa anche Ilena Pastorelli, ex concorrente del Grande Fratello, ora attrice nel film “Lo chiamavano Jeeg Robot” (finora uno dei più applauditi): per lei un abito lungo a sirena, nero nella parte bassa e con un corpino tra il nero e la carne, un po’ “effetto mucca”. La ragazza può decisamente fare di più, come la Festa.