La Giornata Internazionale della Donna, o meglio  conosciuta come la Festa della Donna fu festeggiata per la prima volta il 28 febbraio 1909 negli Stati Uniti, in memoria dello sciopero di migliaia di camiciaie newyorkesi che nel 1908 avevano rivendicato migliori condizioni lavorative.

Secondo alcuni la data della Festa della Donna è collegata alla Rivoluzione Russa: l’8 marzo del calendario gregoriano coincide con il 23 febbraio del calendario giuliano, storico giorno in cui, nel 1917, le donne russe organizzarono uno sciopero per ottenere “il pane e la pace”.  Nel 1921 la Seconda Conferenza Internazionale delle Donne Comuniste fissò l’8 marzo “Giornata Internazionale dell’operaia” e da qui la decisione di estendere la celebrazione a tutte le donne.

Accanto alle importanti motivazioni legate alle conquiste sociali, politiche ed economiche ottenute con molta fatica, l’8 marzo può essere un’occasione per stare con le amiche e fare qualcosa che ci  gratifichi il nostro essere Donne, prima ancora che madri, mogli, compagne e lavoratrici.

Perché anche voi possiate scegliere di trascorrere un momento tutto vostro, ecco alcuni suggerimenti per trascorrere al meglio questa giornata.

Il centro benessere potrebbe essere un’idea. Relax garantito a 360 gradi in molte strutture e centri che, in occasione della Festa della Donna, riservano trattamenti speciali e sconti particolari per lasciarsi viziare in un’atmosfera di puro relax.

Una serata speciale in un ristorante con cena e spettacolo incluso è un’altra idea interessante: oltre al buon cibo che delizierà il palato, saranno anche gli occhi a godere della visone di uomini statuari che, in occasione della giornata dedicata alla donna, si esibiscono in balli sensuali e spogliarelli mozzafiato.

Molte sono anche le località di montagna che per l’8 marzo riservano offerte speciali per chi vuole trascorrere una giornata sulla neve. Mete molto ambite per queste occasioni sono: Madonna di Campiglio e Cortina D’Ampezzo.

Se avete poco tempo, ma volete lo stesso ritagliarvi un momento “tutto per voi”, l’8 marzo, presso i negozi di bellezza potrete usufruire di una sessione di make up e dopo il trucco potreste optare anche per il parrucco, un nuovo look per la festa della donna.

photo credit: ruurmo via photopin cc