Dopo il Natale e la Pasqua, la celebrazione più bella da vivere in casa è la Festa della mamma, dedicata alla donna più importante di ogni famiglia. E allora, perché non stupirla, per un anno, con un regalo diverso?

Ecco 5 idee regalo per la Festa della mamma che la stupiranno e, soprattutto, la renderanno felice.

  1. Lettera: non importa a quanti anni la si scriva, per la Festa della mamma, un regalo inaspettato può essere un messaggio scritto con inchiostro su carta (qualsiasi tipo, tanto la mamma guarderà le parole). Potreteicordare cose fatte insieme, piuttosto che momenti difficili superati. Perché, in fondo, lei c’è e ci sarà sempre, anche quando non si vede.
  2. Orchidea: un’altra idea per la Festa della mamma può essere un’orchidea, ancor meglio se piantata in casa con le proprie mani ed accudita da voi, proprio come lei ha accudito la famiglia. In questo modo sarà possibile dare un tocco di bellezza alla casa materna e ringraziarla per tutte le cose fatte in questi anni per la famiglia (soprattutto rinunciando ai suoi spazi per amore).
  3. Album fotografico: per la Festa della mamma, perché non ripercorrere attraverso le fotografie la vita insieme? Niente album su Facebook o galleria su Tumblr; si parla di un vero e proprio album, dove incollare ogni foto con una piccola didascalia, un ricordo di quel momento. In questo modo, oltre a sorprenderla, è possibile ringraziarla di tutto quello che ha fatto per crescere i propri figli.
  4. Dolce: anche un piccolo dolce fatto in casa può essere un regalo sorprendente per la Festa della mamma. Soprattutto per tutti coloro che vivono distanti dalla propria famiglia, in questo modo sarà possibile sedersi attorno ad un tavolo e parlare, mangiando la prelibatezza preparata dai figli. Nel caso di bambini piccoli, si può giocare con loro per creare il dolcetto per la Festa della mamma.
  5. Cena: infine, invece di portarla a cena fuori, per la Festa della mamma i figli possono indossare il grembiule e, per una sera, lasciare la colonna portante della casa sulla poltrona, magari con un bicchiere di vino, mentre gli altri si preoccupano di cucinare per lei una cena a 5 stelle.