A corto di idee per la Festa della Mamma? L’idea giusta può essere quella di aiutare i bimbi a realizzare con le loro mani un regalo speciale.

Non serve essere particolarmente abili con il bricolage per confezionare, infatti, una dolcissima sorpresa hand-made: con materiale di recupero e tanta fantasia sarà possibile dar vita a un dono originale e perfetto per far felici tutte ma proprio tutte le mamme.

Non ci credete? Ecco allora 5 facilissimi lavoretti per la Festa della Mamma.

  1. La cornice hand-made. Basta semplicemente un po’ di cartoncino e poco altro materiale per realizzare una cornice con una foto-ricordo per la mamma. Ritagliate su un cartoncino spesso un rettangolo che sarà il fondo su cui attaccare la foto, e poi un bordo rettangolare da applicare sopra. Decorate il bordo con il materiale che preferite: bottoni vecchi, lembi di stoffa oppure tappi di sughero per un effetto country. Completate con un nastrino che servirà per appendere la cornice al muro. Per mamme nostalgiche.
  2. La collana. Se volete puntare su un bijoux, potete aiutare i piccoli a realizzare una colorata collana di pasta. Basta prendere della pasta di un formato a scelta tra maccheroni o conchigliette e dipingerla di tanti colori diversi. Non è necessario colorare ogni singolo pezzo: potete riempire dei sacchetti di plastica con un po’ di pasta, versare del colore acrilico, chiudere il sacchetto e scuotere in maniera energica. La pasta si colorerà subito e dovrete solo lasciarla asciugare. Una volta pronta non vi resterà che infilare su un nastrino le perle di pasta colorata e voilà! Per mamme chiccose.
  3. La shopper stampata. Utile e divertente, un’altra idea super per la Festa della Mamma può essere quella di realizzare una shopper di cotone su cui stampare le manine del suo bimbo. Basta procurarsi una borsa di cotone di colore chiaro e poi aiutare i piccoli a dipingere la loro manina o stamparla sul tessuto per lasciare l’impronta. Una volta asciugato il colore, la borsa sarà pronta. Per mamme patite di shopping.
  4. Il ciondolo. Cosa c’è di più dolce di un delicato ciondolo che la mamma può indossare per sentire sempre vicini i suoi piccoli? Potrete realizzarlo con della semplice pasta di sale che otterrete mescolando 200 grammi di farina 00 con 200 grammi di sale e un po’ d’acqua. Una volta pronta la pasta, potete stenderla e ricavare con una formina il simbolo desiderato: un cuoricino oppure un semplice tondo dove incidere le iniziali dei bimbi. Praticate un forellino nella parte superiore così da far passare in seguito un nastrino, quindi infornate a 180° per circa 10 minuti. Dipingete il ciondolo come più vi piace e il gioco è fatto. Per mamme romantiche.
  5. Il voucher-coccole. Questa è un’idea facilissima ma che farà contente le mamme che non hanno mai un attimo di tempo per sé. Basterà trasformare le pagine di un block-notes in una serie di dolci coupon che la mamma potrà utilizzare nei momenti di stress. Per il contenuto largo alla fantasia: un buono valido per una colazione a letto, per un bagno caldo o per un aiuto nelle faccende domestiche. Per mamme stanchissime.