In occasione della festa della mamma si moltiplicano le iniziative benefiche delle più note aziende italiane, dedicate proprio alle mamme e ai loro bimbi: un progetto di indubbia utilità arriva ad esempio da Carglass, che sostiene i bambini autistici dedicando a loro le giornate di venerdì 11 e sabato 12 maggio.

Nella settimana dedicata alla festa della mamma, infatti, Carglass – la nota azienda leader nella riparazione e sostituzione dei cristalli auto – partecipa al progetto di solidarietà “Come i delfini, una spinta verso l’altro”, promosso dalla Fondazione “I Bambini delle Fate“: una parte del ricavato dei due giorni che precedono la festa di tutte le mamme sarà infatti devoluto in beneficienza, precisamente gli introiti che arriveranno dalla clientela femminile.

Per ogni donna che si recherà in uno dei 130 centri di assistenza diretti Carglass disseminati sul territorio nazionale, una parte del guadagno andrà a beneficio delle iniziative di sostegno destinate ai bambini affetti da autismo.

“Come i delfini, una spinta verso l’altro” è un progetto finalizzato a facilitare l’avvicinamento all’acquaticità e all’esperienza motoria in acqua dei bambini autistici, un percorso molto efficace per agevolare l’acquisizione di competenze sociali e migliorare la relazione dei piccoli protagonisti con gli ambienti di comunità. La Fondazione a capo del progetto è nata proprio per favorire l’inserimento nella vita sociale dei bambini autistici, e sostenere le famiglie più disagiate.

Fonte: Carglass