Feste per bambini tutte uguali e sempre troppo caotiche? In realtà oggi esistono tante alternative diverse per organizzare un compleanno divertente o un party per qualsiasi altra occasione come l’onomastico, e senza troppo dispendio di denaro ed energia.

Se l’idea di una festicciola tra le pareti domestiche, infatti, spesso terrorizza le mamme, la scelta migliore può essere quella di cercare una soluzione fuori, dove lo spazio è maggiore e non c’è rischio di sporcare troppo e di mettere a soqquadro la casa.

Dall’affitto di una location dove aggiungere addobbi e buffet a una festa green al parco, aggiungendo un tocco di colore con il trucco, ecco allora 9 idee per una festa di bambini.

  1. Al parco. Con la bella stagione, un’idea carina è quella di organizzare la festa dei bambini nel parco di zona. Basterà pensare a un piccolo spazio con tavolo dove allestire la merenda e a delle attività divertenti in cui coinvolgere i bimbi. Lo spazio per correre e giocare non mancherà e la casa resterà intatta.
  2.  Al museo. Una festa durante la quale divertirsi ma allo stesso tempo scoprire e imparare? Sono tanti i musei cittadini che offrono la possibilità di organizzare al loro interno delle feste per bambini. La mamma può pensare alla torta e i bimbi possono divertirsi con un giro al museo pensato apposta per loro e solitamente coronato da un laboratorio ad hoc.
  3. Al cinema. E perché non festeggiare il compleanno invitando gli amichetti a guardare un film tutti insieme? Se gli invitati non sono troppi può essere una soluzione intelligente. Poi per la merenda con la torta si può sempre andare in pasticceria.
  4. In una fattoria didattica. Anche la festa in una grande fattoria può essere un’esperienza divertente e formativa per i bambini. Si possono ammirare da vicino gli animali e scoprire come si svolge la vita tra stalla, ovile e fienile. Molte fattorie offrono poi ai bambini la possibilità di partecipare a un laboratorio, magari per imparare a fare il formaggio o a mungere le mucche e sentirsi dei veri contadini.
  5. In ludoteca. Tra le alternative meno originali ma decisamente più sicure, c’è poi la festa all’interno della ludoteca. In genere è previsto il servizio di animazione e gli spazi sono pensati per permettere ai bambini di scatenarsi in totale sicurezza.
  6. Al bowling. Un’altra idea simpatica può essere quella di festeggiare portando i bimbi al bowling. Divisi in squadre, i piccoli potranno divertirsi sfidandosi a buttar giù i birilli. E al termine della gara, merenda e torta per tutti.
  7. In pizzeria. Per i più grandicelli, la festa di compleanno può svolgersi anche davanti a una bella pizza. Basterà mettersi d’accordo per un menù fisso e portare la torta per l’immancabile rituale delle candeline.
  8. Al laboratorio di cucina. Piccoli chef in erba? E allora perché non festeggiare scatenandosi in cucina tra mestoli, ciotole e impasti? Molti centri per bambini, infatti, ormai da anni, offrono la possibilità di festeggiare il compleanno con allegri laboratori gastronomici. Muniti di grembiulini e guidati da personale esperto, i piccoli preparano un dolcetto da esibire poi orgogliosi a mamma e papà.
  9. Sui go kart. Per i più scatenati, infine, la festa ideale è in pista su un vero kartodromo. Adrenalina e divertimento assicurati.