La 72a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia sarà piena di star, soprattutto al femminile. È stato annunciato il programma della Mostra del cinema di Venezia 2015 che si è rivelato davvero pieno di sorprese tutte da raccontare.

Andando in ordine: nel film d’apertura (fuori concorso) Everest troviamo già un tris d’assi formato da Robin Wright, Keira Knightley e Emily Watson. In concorso spunta fuori il nome di Kristen Stewart, protagonista del film Equals e già molto attesa al Lido.

Lo stesso vale per l’intrigante Amber Heard, nel cast di The Danish Girl, che probabilmente vedremo più volte sul red carpet dato che anche il marito Johnny Depp sarà presente in quanto protagonista dell’attesissimo Black Mass (fuori concorso).

Gli italiani in concorso alla Mostra del cinema di venezia 2015

In concorso troviamo anche il regista italiano Luca Guadagnino che, nel suo A Bigger Splash, ha diretto la sua amica Tilda Swinton, ma soprattutto la tanto chiacchierata Dakota Johnson, che vedremo anche nel già citato Black Mass. Parlando sempre italiano, Giuseppe M. Gaudino per il suo Per amor vostro ha voluto come protagonista una delle nostre attrici più amate all’estero, ovvero Valeia Golino. Senza parlare di Piero Messina che per L’attesa ha scelto l’affascinante Juliette Binoche.

Tra i film fuori concorso bisogna assolutamente citare Spotlight che vanta un cast prestigioso tra cui spicca Rachel McAdams, che sta vivendo un periodo particolarmente felice grazie alla serie tv “True Detective 2”. Qualche sorpresa, sempre in termini di star, la riserva anche la sezione Orizzonti (dedicata alle opere prime e seconde): in The Childhood of a Leader compare infatti l’incantevole Bérénice Bejo, mentre in Man Down c’è la misteriosa Kate Mara.

La giuria della Mostra della mostra del cinema di venezia 2015

Dando invece un’occhiatina alle giurie, possiamo dire che quest’anno non si sono risparmiati in fatto di fascino femminile: in quella principale troviamo infatti Diane Kruger ed Elizabeth Banks, mentre quella di Orizzonti tira fuori dal cappello a cilindro Paz Vega e la nostra Anina Caprioli. Non possiamo poi non citare la madrina, ovvero la modella-attrice Elisa Sednaoui, talentuosa, colta ed elegante.

Insomma, possiamo proprio dire che in questa 72a Mostra del Cinema ne vedremo delle belle.