Non si può parlare di salute senza parlare di alimentazione. Ecco perché la quarta edizione del Festival della Salute, in programma dal 29 settembre al 2 ottobre a Viareggio, dedicherà una sezione specifica al cibo.

Durante la manifestazione, che si terrà presso il Centro Congressi Principe di Piemonte della città, verranno trattati tutti i temi dell’universo salute: dallo sport al benessere, dalla prevenzione al volontariato.

Ma un posto speciale quest’anno è riservato all'{#alimentazione}.  Sarà allestito, infatti, uno spazio apposito gestito da INRAN, l’Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione, e da ASSIS, Associazione per la Sicurezza Nutrizionale in Cucina.

L’INRAN è l’Ente del Ministero delle Politiche Agricole che svolge attività di ricerca, informazione e promozione nel campo degli alimenti e del loro ruolo nel mantenimento della salute e nella {#prevenzione} delle malattie.

Nei giorni del Festival della salute, l’INRAN si occuperà di distribuire materiali informativi, educativi e gadget. Inoltre, i visitatori potranno ricevere consigli personalizzati da un dietista dell’Istituto e una Nutricard, una tessera contenente tutte le informazioni necessarie per conoscere il proprio fabbisogno energetico. L’INRAN gestirà anche diverse attività dedicate ai bambini: un laboratorio didattico sul tema “Alimenti e salute con gusto“, durante il quale i bimbi dai 6 ai 13 anni affronteranno percorsi a ostacoli, risolveranno quiz e, soprattutto, parleranno di cibo.

Altro ospite del Festival della Salute è ASSIC, associazione nata con lo scopo di riunificare il mondo della medicina e quello della ristorazione per dare vita a una cucina in grado di unire gusto e salute. Per quest’occasione, organizzerà la seconda edizione del congresso “Delicious e Nutricious: l’esaltazione del gusto può garantire la salute?”. Come afferma l’associazione:

Il congresso si rivolge ad appassionati della buona cucina, cuochi professionisti e associazioni di cuochi, famiglie, scuole, insegnanti, medici, nutrizionisti e dietisti

Il congresso prevede lezioni pratiche e laboratori dedicati a grandi e piccini. L’obiettivo è quello di diffondere le più recenti ricerche scientifiche in campo nutrizionale e i metodi di preparazione dei cibi utili a garantire salute e gusto.

Grande novità del Festival della Salute sarà lo spazio dedicato alle lezioni di cucina. Cuochi famosi e pluripremiati, come Gianfranco Breschi, cucineranno alimenti sani e gustosi coadiuvati da nutrizionisti e medici. Le lezioni si svolgeranno il 29 e 30 settembre e l’1 ottobre, dalle ore 11.00 alle 12.30.

Fonte: Festival della Salute