Al Festival di Cannes è il giorno di Kristen Stewart e Sam Riley, insieme interpreti di On the Road, film di Walter Salles tratto dal capolavoro di Jack Kerouac.

L’ottavo giorno del Festival di Cannes è quello dedicato alla Beat Generation: non solo perché On the Road ne è il manifesto, ma anche perché il film è costellato delle stelle nascenti della nuova generazione hollywoodiana.

Galleria di immagini: On the Road per Cannes

Sam Riley sarà Sal Paradise, alter ego di Jack Kerouac. Garrett Hedlund, invece, interpreterà il compagno di viaggio Dean Moriarty, a sua volta alter ego di Neal Cassady. Kristen Stewart è Marylou, ovvero LuAnne Handerson, prima moglie di Cassady/Moriarty.

Non mancano, tuttavia, alcuni mostri sacri di Hollywood: tra questi, ricordiamo subito Kirsten Dunst, che interpreta Camille/Carolyn Cassady, scrittrice esponente della Beat e seconda moglie di Neal Cassady. Viggo Mortensen sarà Old Bull Lee, cioè William Seward Burroughs, anch’egli scrittore legato alla Beat Generation.

Il film, indubbiamente, ha tutte le carte in regola per essere un buon prodotto. Da quanto è stato sinora possibile vedere dalle foto di scena, il regista Walter Salles, già autore di un altro on the road molto riuscito, I diari della motocicletta, sembra essersi affidato a una fotografia dai toni caldi e bruciati, che subito richiamano alla mente quell’America dei grandi spazi di cui Kerouac e Cassidy, in una smaniosa ricerca interiore, cercavano di riappropriarsi.

Fonte: Movieplayer