Last Night” è un film romantico e drammatico diretto da Massy Tadjedin, che è stato presentato in concorso al Festival del Cinema di Roma. In occasione della proiezione del film, le attrici protagoniste, l’affascinante Keira Knightley e la bellissima Eva Mendes, hanno incontrato la stampa.

“Last Night” racconta le dinamiche del tradimento di coppia, le gelosie e le attrazioni fatali. Il film uscirà nelle sale cinematografiche il 5 novembre. La Knightley, famosa per aver lavorato accanto a Johnny Depp in “Pirati dei Caraibi“, si è mostrata molto elegante e fine, con un tubino nero decorato di coralli rossi. Invece la Mendes indossava un vestito che valorizzava le sue generose forme, caratterizzato da fantasie molto sudamericane. Le due attrici hanno così raccontato la loro esperienza sul set di “Last Night”.

Il film s’incentra sul tradimento e le sue diverse tipologie: è peggio tradire con la mente o con il corpo?

Keira Knightley: ne abbiamo molto discusso durante la lavorazione del film. Inizialmente pensavo fosse peggiore il tradimento fisico. Poi però ho cambiato opinione. In realtà dipende dalle situazioni, dal tipo di relazione che uno ha e dal tipo di persona che si è.

Eva Mendes: non è facile rispondere in modo semplice a una domanda complessa, perché non è una questione di bianco e nero. Ogni relazione amorosa che si ha è diversa dalla precedente o da quella che verrà. Inoltre quello che risulta essere accettabile quando si ha 20 anni, non è più vero a 30 anni, e così via. Non si può colpevolizzare un tipo di tradimento rispetto a un altro.

Che cosa vi ha più attirato di questa sceneggiatura?

Keira Knightley: quando ho letto il copione ho subito pensato che fosse una storia fantastica! Così realistica e moderna. Inoltre è un film dove la maggior parte delle persone vedendolo se ne sentono parte, perché riflette le esperienze e le emozioni di ognuno di noi.

Eva Mendes: la sceneggiatura è stupenda. I personaggi son ben costruiti e la regista è veramente brava. Inoltre sono stata molto contenta di lavorare con Keira Knightley perché la considero una delle attrici più brave del panorama moderno.