L’ennesimo kolossal fantasy “The warrior and the wolf“, stavolta proviene dalla Cina, e sarà presentato in anteprima al Festival del Cinema di Roma. Il regista è Zhuangzhuang Tian, uno dei cineasti più importanti della cosiddetta “quinta generazione”. Il film è davvero sbalorditivo, per la bellezza delle immagini, e per le trovate; vedi la tempesta di lupi fatta da un branco di animali che sorvola e oscura il cielo.

Fra i protagonisti ci sono le star giapponesi Jo Odagiri che interpreta il Generale Lu, e Maggie Q, nei panni di una bellissima vedova (Harran); i due attori non sono esattamente degli sconosciuti per chi ama i film di genere. La trama ci racconta delle migliaia di soldati asserragliati in eserciti, lungo i confini di una Cina tutta ancora da riunificare, per combattere l’invasione degli eserciti nomadi.

L’intero territorio è inospitale, completamente invaso da animali selvaggi, soprattutto lupi. Il Generale Lu, nonostante le sue incredibili doti di guerriero, non ama uccidere, e lo dimostrerà nel prendersi cura di un cucciolo di lupo rimasto solo. Ad un certo punto tutto sembra scorrere tranquillo, fino alla morte del Generale Zhang, a quel punto tutto ricadrà sulle spalle di Lu.

Il film è uno spettacolo per gli occhi, la fotografia piuttosto fredda è davvero magnifica, la storia narrata nel film prende spunto da una fiaba classica nata nella Cina primitiva, dove sembrano emergere le passioni più oscure e irrefrenabili, ma lo sfondo che predomina è quello di un contesto romantico.

Di sicuro il film sarà una delle cose più interessanti da ammirare al cinema nei prossimi mesi.

Orari Festival internazionale del film di Roma:

22:30 PUBBLICO E ACCREDITATI

Selezione Ufficiale

Fuori Concorso | Anteprima

Auditorium Sala Santa Cecilia

THE WARRIOR AND THE WOLF (Fuori Concorso | Anteprima)

Replica: 20/10 Salacinema Lotto, 22:30

Replica: 21/10 Metropolitan 2, 22:00