I fianchi larghi più che da nascondere dovrebbero essere valorizzati imparando a vestirsi nel modo adeguato. Esistono svariate diete e diversi esercizi fisici da fare in casa per cercare di minimizzarli, eppure accettare il proprio corpo così come è e trovare, invece, l’abbigliamento più adatto alla propria silhouette potrebbe rivelarsi la soluzione migliore tanto più che la costituzione strettamente mediterranea tende ad avere forme più morbide, se non proprio curvy.

D’altronde la lista delle attrici e delle celebrities che hanno fatto proprio delle loro forme il proprio punto forte è decisamente lungo, a partire da Marilyn Monroe per arrivare, ai giorni nostri, a cantanti come Jennifer Lopez e influencer come Kim Kardashian. Il loro segreto? Non camuffare ma enfatizzare.

Vediamo allora qualche consiglio per vestirsi al meglio quando si hanno i fianchi larghi.

  • Puntare sul décolleté con un abito o una blusa con scollatura profonda a V crea un equilibrio visivo tra la parte superiore e quella inferiore, bilanciando in maniera armoniosa la silhouette.
  • Meglio preferire capi non eccessivamente attillati ma neanche troppo larghi.
  • Gli abiti a vestaglia e i vestiti dal taglio a portafoglio sono alleati indispensabili per armonizzare le forme.
  • Ottimi, per equilibrare i fianchi, anche i pantaloni flare o a zampa che evidenziano il seno e cadono morbidi lungo le gambe.
  • È consigliabile evitare i pantaloni skinny troppo aderenti, perché possono creare una poco gradevole sproporzione tra fianchi e gambe.
  • I boyfriend jeans tanto in voga quest’anno, lineari e a vita leggermente alta, sono il modello adatto a vestire i fianchi larghi.
  • La gonna a corolla svasata è l’ideale e per i fianchi larghi e si adatta sia alle donne alte che a quelle più basse.
  • Bluse, tshirt e camicie troppo lunghe e larghe non fanno che appesantire eccessivamente la silhouette: i vestiti oversize, infatti, non fanno che aumentare uno squilibrio dei volumi.
  • Le cinture sottili in vita o larghe sotto il seno sono uno stratagemma utile per convogliare l’attenzione sulla parte alta del corpo.
  • Le scarpe con i tacchi alti assottigliano otticamente le gambe e slanciano la figura.