Il Governo di Silvio Berlusconi ha ottenuto la fiducia del Parlamento, grazie al voto di quattro deputati che hanno tradito le aspettative del proprio schieramento d’opposizione. Tra polemiche e dubbi sulla compravendita del voto, di cui risulterebbe coinvolta la deputata FLI Catia Polidori, l’evento ha tutte le carte in regola per diventare un vero e proprio spettacolo mediatico. Per questo, stasera se ne parlerà a Ballarò, l’approfondimento politico di Rai 3 condotto da Giovanni Floris.

Ospiti in studio saranno il rappresentante PDL Sandro Bondi, il leader di Sinistra e Libertà Nichi Vendola, Italo Bocchino di FLI, Paolo Mieli del gruppo RCS, Mario Sechi de Il Tempo e Massimo Giannini di Repubblica. Gli interventi saranno poi arricchiti dalle perle satiriche di Maurizio Crozza, collaboratore inseparabile della trasmissione.

Gli ingredienti per una puntata esplosiva sembrano esserci tutti. Non è di molto tempo fa, infatti, la telefonata in diretta di Silvio Berlusconi che, senza mezzi termini, aveva tacciato Floris di parzialità. Con gli argomenti emersi nella seduta parlamentare di oggi, caratterizzati per altro da risse, insulti e urla da stadio, il rischio che Berlusconi intervenga per difendere nuovamente la propria posizione è davvero alto.

Con tutta probabilità, il tema principale della trasmissione sarà la compravendita dei voti, tema caldo di questo pomeriggio politico. Inoltre, Nando Pagnoncelli di IPSOS andrà a indagare gli orientamenti dell’opinione pubblica, raccogliendo anche eventuali preferenze politiche in vista di possibili future elezioni. Non ci resta, perciò, che sintonizzarci sulle frequenze di Rai 3 alle 21.10.