Fiducia dopo il tradimento, è possibile?

Coppia
Una coppia in difficoltà

Ritrovare la fiducia dopo aver subito un tradimento è possibile? L’infedeltà mentale, fisica, sessuale ed emotiva è perdonabile? Davanti alle scappatelle del partner ognuno reagisce in modo differente, c’è chi chiude un occhio per il quieto vivere e chi invece chiude i contatti. La situazione si complica se la relazione dura da molto tempo e contempla la presenza di figli, oltre al non trascurabile fattore di una dipendenza di tipo economico. Non tutti, purtroppo, possono permettersi il lusso di troncare e ricominciare. A volte è complicato anche ricostruire un equilibrio, dove la fiducia viene a mancare.

Secondo alcuni studi del comportamento di coppia anziché affidarsi alla disperazione e al rancore, è indispensabile allertare i sensi. L’istinto solitamente non sbaglia mai, e se il fedifrago mente il sentire personale potrebbe smascherarlo con facilità. L’obbiettivo principale, dopo aver subito un tradimento, è quello di ritrovare principalmente la fiducia in se stessi. In modo da poter ascoltare con più attenzione i messaggi che ci invia la coppia, e il livello di intesa e amore ancora esistenti.

L’istinto e la fiducia personali sono fondamentali per ricostruire, se necessario, o per svoltare e cambiare rotta. Il feedback ricevuto, non sempre di facile interpretazione, fornisce gli elementi necessari per giudicare la situazione in modo obbiettivo. Per questo motivo è indispensabile dialogare, oltre a pazientare e permettere al proprio compagno di metabolizzare l’accaduto. Il dolore spesso deforma la realtà e il carattere, sbilanciando fortemente le reazioni. Giustificate o meno, se ci sono le basi per ricostruire la relazione si deve fare scorta di comprensione e cura. Senza dimenticare la sincerità e l’onestà, elementi più importanti di un regalo lussuoso e pieno di sensi di colpa.

Se gli ingredienti verranno mescolati nel modo giusto la coppia potrà elevarsi al livello successivo di convivenza, archiviando per sempre colpe e dolore. Ma se dopo un periodo di lungo rodaggio la relazione non dovesse più ingranare, o peggio avvenire un nuovo tradimento, chiudere e ripartire da soli potrebbe diventare l’unica soluzione per il proprio benessere mentale e fisico.

Fonte: Your Tango

Se vuoi aggiornamenti su Fiducia dopo il tradimento, è possibile? inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Tag: amore, coppia, relazione, tradimento
Oroscopo
  • Oroscopo Ariete
  • Oroscopo Toro
  • Oroscopo Gemelli
  • Oroscopo Cancro
  • Oroscopo Leone
  • Oroscopo Vergine
  • Oroscopo Bilancia
  • Oroscopo Scorpione
  • Oroscopo Sagittario
  • Oroscopo Capricorno
  • Oroscopo Acquario
  • Oroscopo Pesci