Senza Freni è il nuovo film d’azione dell’estate in uscita il 7 settembre, ma chi ha deciso di passare delle vacanze avventurose può ingannare l’attesa di questa opera e di 007 – Skyfall, in uscita nelle sale solo a fine ottobre 2012, con la saga storica di James Bond.

La trama di Senza freni è tutta basata sulla velocità e sulla destrezza: il giovane Wilee, pony express d’assalto a bordo della sua mountain bike, consegna pacchi di qualsiasi genere per tutta New York. Ma quando gli viene consegnato un pacco estremamente importante, la sua corsa si trasforma in una vera e propria lotta tra la vita e la morte.

Galleria di immagini: James Bond: 50 anni

Mentre i fan dell’Agente Bond aspettano ansiosi 007 – Skyfall, i film ispirati al personaggio nato dalla penna di Ian Fleming restano sempre un classico tra i film d’azione. La prima apparizione di James Bond fu nel romanzo Casinò Royale, pubblicato nel 1953: da allora nacque il mito dell’agente speciale con il “doppio 0″, ovvero la licenza di uccidere.

Molti attori hanno prestato il proprio volto per dar vita all’agente Bond: il primo fu Sean Connery, che fu l’agente 007 nei primi cinque film della saga, sostituito con scarsi risultati da George Lazenby per un unico film. Dopo il ritorno di Connery per un ulteriore film fu la volta di Roger Moore, già famoso per essere stato protagonista nella serie televisiva Il Santo negli anni ’60.

L’arrivo di Moore fu provvidenziale per il personaggio di Bond: con la sua interpretazione in ben 7 episodi della serie, fece dell’agente 007 un personaggio ironico e divertente, oltre all’eroe del grande schermo che tutti apprezzano.

Dopo Moore il testimone passò prima a Timothy Dalton e poi a Pierce Brosnan, che in quattro film è riuscito subito a farsi apprezzare al pari di Sean Connery. Oggi James Bond è interpretato da Daniel Craig, che negli ultimi due capitoli della saga ha ottenuto strepitosi successi al box-office.

Gli amanti dei film di Quentin Tarantino troveranno molto interessante riguardare la saga di Kill Bill: in attesa del terzo episodio, annunciato per il 2014, gli amanti dell’azione potranno rivedere i primi due capitoli, che originariamente avrebbero dovuto costituire un unico lungometraggio.

È molto interessante la divisione del film, che rappresenta la trama in modo disordinato per dare allo spettatore la sensazione dei ricordi: si tratta infatti di 5 capitoli che raccontano la storia di Beatrix Kiddo, interpretata dalla splendida Uma Thurman, e del celebre Bill, interpretato da David Carradine. Gli amanti del genere capiranno subito come non si tratti di un classico film d’azione, ma Kill Bill incorpora diversi generi cinematografici in pieno stile Tarantino.