Film di Natale 2017: quali non perdere tra le tante proposte in uscita a dicembre 2017, a gennaio 2018 e DisneyCommedie, film drammatici e d’avventura, thriller, horror e tanti cartoni animati ci attendono quest’anno, tra dicembre e gennaio, adatti per un pubblico adulto, ma anche per famiglie con bambini.

Oltre ad addobbare l’albero di Natale, comprare i regali natalizi, organizzare cene e pranzi di Natale, visitare mercatini, ammirare le luci natalizie e gli addobbi nella città, una delle tradizioni più belle del Natale è quella di trascorrere le serate davanti alla tv a guardare film a tema, dai classici Mamma ho perso l’aereo a Love Actually, oppure andare al cinema alla scoperta delle migliori novità di quest’anno. Non volete rinunciare a più di una serata in allegria e spensieratezza con amici, fidanzati e familiari?

Ecco tutti i film di Natale in uscita a dicembre 2017 e a gennaio 2018 da non perdere, compresi i film d’animazione Disney.

Film di Natale 2017: quali vedere al cinema a dicembre

Questo Natale ce n’è veramente per tutti i gusti: dai soliti cinepanettoni fino alle commedie americane, dai film in costume fino ai thriller, non resta che scegliere quali sono le pellicole che vi piacciono di più.

Gli Eroi del Natale (dal 30 novembre)

Un nuovo film d’animazione per grandi e piccini che racconta la storia più antica e conosciuta di tutti i tempi. Questa volta, a raccontare le vicende riguardanti la natività di Gesù, saranno i simpatici animaletti protagonisti dei nostri presepi. Un piccolo ma coraggioso asinello e i suoi amici diventeranno gli inaspettati eroi del Natale.

Royal Opera House: Lo Schiaccianoci (dal 5 dicembre)

Vi piace il balletto? Allora non perdetevi al cinema il balletto natalizio per eccellenza, Lo Schiaccianoci di Tchaikovsky, messo in scena dalla Royal Ballet.

Bad Moms 2 – Mamme Molto Più Cattive (dal 6 dicembre)

Le mamme più irriverenti e anticonvenzionali di sempre stanno per tornare al cinema. Sequel della pellicola campione di incassi del 2016, nel film ritroviamo Amy (Mila Kunis), Kiki (Kristen Bell) e Carla (Kathryn Hahn) alle prese questa volta con il Natale e con le loro eccentriche madri arrivate in città per passare le feste in famiglia. A vestire i panni delle madri in visita sono tre new entry del calibro di Susan Sarandon, Cheryl Hines e Christine Baranski. A completare il cast Jay Hernandez e David Walton, affiancati da ​​Peter Gallagher e Justin Hartley.

Il premio (dal 6 dicembre)

Se cercate una commedia italiana, non perdetevi il nuovo film di Alessandro Gassman, che segue le avventure di una famiglia esuberante in viaggio da Roma a Stoccolma. Nel cast troviamo Gigi Proietti, Alessandro Gassman, Anna Foglietta, Matilda De Angelis e Rocco Papaleo.

Assassinio sull’Orient Express (dal 6 dicembre)

Il celebre romanzo giallo di Agatha Christie viene portato al cinema in una nuova versione prodotta da Ridley Scott: la storia ruota intorno all’indagine del detective Poirot su un misterioso omicidio avvenuto su un treno, l’Orient Express. Con Kenneth Branagh, Penélope Cruz, Johnny Depp, Willem Dafoe, Judi Dench, Josh Gad, Michelle Pfeiffer e Leslie Odom Jr.

My Little Pony: il film (dal 6 dicembre)

Uno dei cartoni animati più amati dalle bambine arriva al cinema per la prima volta, in un lungometraggio animato in cui le Little Pony dovranno affrontare una forza oscura che minaccia Ponyville.

Suburbicon (dal 14 dicembre)

George Clooney è il regista di questo nuovo film, presentato in anteprima alla Mostra del Cinema di Venezia 2017, con protagonisti Matt Damon e Julienne Moore. Ambientato negli anni ’50, la storia è incentrata sulla tranquilla cittadina di Suburbicon, i cui abitanti riflettono il meglio e il peggio dell’umanità. Tuttavia, dopo un misterioso omicidio, una famiglia apparentemente perfetta è costretta a ricorrere al ricatto, alla vendetta e al tradimento per sopravvivere.

Natale da Chef (dal 14 dicembre)

A Natale non volete perdere l’occasione di distrarvi con un cinepanettone? Massimo Boldi, Biagio Izzo, Enzo Salvi, Dario Bandiera, Rocio Munoz Morales, Francesca Chillemi e Fabrizio Buompastore sono i protagonisti del nuovo film di Natale: un gruppo di lavoratori nel settore della ristorazione, ognuno con tratti davvero particolari, viene ingaggiato per l’assegnazione del catering del G7.

Poveri ma ricchissimi (dal 14 dicembre)

Christian De Sica, Ernico Brignano, Lodovica Comello e Tess Masazza invece portano sul grande schermo un altro cinepanettone girato da Fausto Brizzi.

Super Vacanze di Natale (dal 14 dicembre)

Paolo Ruffini ha realizzato un super cinepanettone nel quale sintetizzerà 35 anni di commedie natalizie.

Ferdinand (dal 21 dicembre)

Film d’animazione che vede per protagonista un giovane toro madrileno dall’animo sensibile, il quale viene catturato e addestrato per combattere nelle corride. Il toro, tuttavia, si ribella poiché non vuole combattere, ma tornare a vivere in mezzo alla natura.

Tutti i soldi del mondo (dal 21 dicembre)

Esce nelle sale a dicembre anche l’ultimo film di Ridley Scott, che racconta la storia vera del rapimento di John Paul Getty III dal punto di vista della madre del ragazzo. La pellicola è con Michelle Williams e Mark Wahlberg; nel cast originale compare anche Kevin Spacey, ma dopo le accuse di molestie il regista ha annunciato che rifarà tutte le scene con Spacey sostituendo l’attore.

L’uomo che inventò il Natale (dal 21 dicembre)

Amanti della letteratura non potete perdervi questo biopic su Charles Dickens, nel quale lo scrittore vittoriano, dopo un momento di crisi esistenziale, riesce a trovare l’ispirazione per scrivere A Christmas Carol, racconto che diventerà il classico per eccellenza di Natale. Con Dan Stevens, Jonathan Pryce e Christopher Plummer.

Wonder (dal 28 dicembre)

Julia Roberts, Jacob Tremblay e Owen Wilson sono i protagonisti del nuovo film di Stephen Chbosky, che segue le vicende di un giovane ragazzo con una deformità facciale che incontra numerose difficoltà nell’integrarsi con i compagni di scuola.

Napoli velata (dal 28 dicembre)

In una Napoli sospesa tra magia e sensualità, ragione e follia, un mistero avvolge l’esistenza di Adriana (Giovanna Mezzogiorno) travolta da un amore improvviso e un delitto violento. Nel cast anche Alessandro Borghi e Isabella Ferrari.

Film in uscita a gennaio 2018

Dopo avere brindato come si deve all’anno nuovo, possiamo trascorrere una giornata di festa guardando un bel film al cinema. Ecco tutte le migliori novità che ci attendono a gennaio 2018.

Jumanji: benvenuti nella giungla (dal 1 gennaio)

Sequel del film d’avventura del 1995, Jumanji: benvenuti nella giungla segue le vicende di quattro ragazzi che si ritrovano catapultati in un vecchio videogame ambientato nella giungla, assumendo le sembianze dei rispettivi avatar. Jumanji non è un gioco, ma un’esperienza pericolosa: riusciranno i ragazzi a uscire dal videogioco?

Wonder Wheel (dal 1 gennaio)

È l’ultima fatica di Woody Allen, con Kate Winslet, Juno Temple, Justin Timberlake e Jim Belushi. Ambientato negli anni ’50 a Coney Island, il film è incentrato sulle storie di quattro personaggi che si intrecciano ai piedi della ruota panoramica costruita negli anni ’20: c’è Ginny (Kate Winslet), un’ex attrice che adesso lavora come cameriera; Humpty (Jim Belushi), il marito di Ginny che lavora al luna park; Mickey (Justin Timberlake), un bagnino che sogna di fare lo sceneggiatore; e Carolina (Juno Temple), la figlia di Humpty con cui il padre non aveva più rapporti, ma che ritorna nella sua vita per difendersi dalle minacce di un gangster.

The Greatest Showman (dal 1 gennaio)

A Natale non può mancare un bel musical da vedere: The Greatest Showman celebra la nascita dello show business e il senso di meraviglia che si prova quando un sogno diventa realtà. La storia narra le vicende di P.T. Barnum, un visionario che dal niente riesce a creare uno spettacolo senza precedenti. Nel cast Hugh Jackman, Michelle Williams, Rebecca Ferguson, Zac Efron e Zendaya.

Come un gatto in tangenziale (dal 1 gennaio)

Paola Cortellesi e Antonio Albanese sono i protagonisti di questa nuova commedia italiana: Monica e Giovanni sono una donna e un uomo completamente diversi, che non si sarebbero mai incontrati se non fosse per i loro figli che si innamorano. Lo scontro sarà inevitabile.

Il Ragazzo Invisibile – seconda generazione (dal 4 gennaio)

Dopo il film commedia-fantascientifico del 2014 diretto da Gabriele Salvatores, arriva il sequel de Il ragazzo invisibile. Michele Silenzi, dopo avere scoperto di potere diventare invisibile, continua ad avere problemi nella sua vita quotidiana, sia nelle relazioni con gli amici che con gli adulti. Infelice e arrabbiato con il mondo, la sua vita cambia quando conosce la sua misteriosa gemella Natasha e sua madre naturale Yelena.

L’ora più buia (dal 18 gennaio)

Un’irriconoscibile e incredibile Gary Oldaman interpreta Winston Churchill, pochi giorni dopo la sua elezione a Primo Ministro britannico. Il politico dovrà prendere una delle decisioni più importanti della sua carriera: firmare un armistizio con la Germania nazista di Hilter oppure resistere per combattere per la libertà e gli ideali democratici? Nel cast anche Lily James, Ben Mendelsohn e Kristin Scott Thomas.

Ella & John – The Leisure Seeker (dal 18 gennaio)

Ella e John sono due ottantenni che decidono di partire a bordo del loro vecchio camper, soprannominato The Leisure Seeker, per vivere gli ultimi anni di vita in modo avventuroso e nuovo invece di passare da un ospedale a un altro. Con Helen Mirren e Donald Sutherland, il film è di Paolo Virzì.

Downsizing (dal 25 gennaio)

Nell’ecologica Norvegia, uno scienziato trova una soluzione per risolvere il problema della sovrappopolazione e la sostenibilità ambientale: rimpicciolire gli esseri umani. Il piano funzionerà? Nel cast Matt Damon, Kristen Wiig, Christopher Walz e Neil Patrick Harris.

Made in Italy (dal 25 gennaio)

Luciano Ligabue è tornato dietro la macchina da presa, questa volta per raccontare la storia di Riko, un uomo onesto, che ama la famiglia, ma con una vita mediocre. Quando perde le poche certezze che aveva, decide di prendere in mano la sua vita e di cambiare per sempre. Con Stefano Accorsi e Kasia Smutniak.

Film di Natale 2017 Disney

Che Natale sarebbe senza film Disney? Oltre a tutta la vasta programmazione televisiva da scoprire con i vostri bambini, ecco i nuovi lungometraggi e corti prodotti da Disney che vedremo al cinema a Natale 2017.

Star Wars: episodio VIII – Gli ultimi Jedi (dal 13 dicembre 2017)

Torna Star Wars con un nuovo capitalo della saga creata da George Lucas. Ne Gli Ultimi Jedi, i protagonisti del film Il Risveglio della Forzasi uniranno alle leggende della galassia in un’epica avventura piena di scoperte legate agli antichi misteri della Forza e scioccanti rivelazioni sul passato. Scritto e diretto da Rian Johnson, Star Wars: Gli Ultimi Jedi è prodotto da Kathleen Kennedy e Ram Bergman, mentre J.J. Abrams, Tom Karnowski e Jason McGatlin sono i produttori esecutivi.

Coco (dal 21 dicembre 2017)

Prodotto da Pixar, il nuovo film d’animazione di Natale Disney è ambientato in Messico durante la festa del Giorno dei morti. Miguel è un bambino che sogna di diventare musicista come il suo idolo Ernesto de la Cruz, ma la sua famiglia non è d’accordo perché pensa che la musica sia una maledizione. Miguel decide comunque di dimostrare le sue capacità, ma si ritroverà nella Terra dei Morti, dove incontrerà la bisnonna Imelda e l’imbroglione Hector, i quali lo aiuteranno a tornare a casa e realizzare il suo sogno.

Disney Frozen: Le avventure di Olaf (dal 28 dicembre 2017)

Il cartone animato Disney più amato degli ultimi anni sta per tornare con un capitolo dedicato in particolare al pupazzo di neve più canterino di sempre: Olaf. Si tratta di un cortometraggio di 21 minuti in cui ritroveremo tutti i personaggi che abbiamo adorato in Frozen, da Elsa ad Anna, fino a tutti gli abitanti di Arendelle.

Il vegetale (dal 18 gennaio 2018)

Distribuito da Walt Disney, è un film italiano di Gennaro Nunziante, che porta sul grande schermo la storia di Fabio, un giovane neolaureato che non riesce a trovare lavoro e ha una situazione familiare piuttosto pesante, tanto da essere considerato dal padre e dalla sorella un “vegetale”. Un evento inaspettato cambierà i ruoli in tavola. Con Fabio Rovazzi, Luca Zingaretti, Ninni Bruschetta, Paola Calliari e Rosy Franzese.