Pellicole americane o cinepanettoni con Boldi e De Sica, i film di Natale divertenti sono tantissimi e perfetti per trascorrere una serata in compagnia degli amici, allentando lo stress delle feste, al di là dei grandi classici, dei film romantici o di quelli per bambini, e se ne possono trovare diversi anche tra i film di Natale 2016, come Una vita da gatto con Jennifer Garner o La festa prima delle feste con Jennifer Aniston.

Spirito dissacratorio, equivoci e tante risate sono alla base di queste divertenti pellicole che vedono al centro la storia di personaggi diversi alle prese con la magia del Natale: c’è un improbabile Babbo Natale alcolizzato e con il vizio del fumo, chi cerca di sfuggire alle cene natalizie con i parenti e chi ancora vuole sfidare l’odiato vicino di casa, accaparrandosi le luminarie più belle.

Come andrà finire? Poco importa. L’importante è, anche a Natale, riuscire a concedersi una sana risata. Ecco allora alcuni dei più divertenti film di Natale da vedere assolutamente.

  • Babbo Bastardo. Bad Santa, titolo originale, è senza dubbio una delle pellicole più dissacratorie e divertenti sul Natale. Al centro la vicenda di Willie e Marcus, due ladri specializzati nei furti natalizi. Uno è un uomo affetto da nanismo e che per questo veste i panni dell’elfo e l’altro, alcolizzato e con il vizio del fumo e del sesso, interpreta Babbo Natale nei grandi magazzini. Qualcosa cambierà quando un  bambino crederà di essere di fronte al vero Santa Claus, tanto da ospitarlo a casa.
  • La banda dei Babbi Natale. Per chi ama la comicità di Aldo, Giovanni e Giacomo è questo il film natalizio da non perdere. Tutto comincia quando i tre protagonisti si ritrovano in commissariato la notte della Vigilia, vestiti da Babbo Natale e accusati di essere una banda di ladri d’appartamento.
  • Indovina chi viene a Natale. Rivisitazione nostrana e natalizia del celebre film americano “Indovina chi viene a cena”, in cui una coppia di genitori invitano a cena la figlia per conoscere il nuovo fidanzato, scoprendo così che si tratta di un ragazzo di colore. In questo caso, invece, mamma e papà, interpretati da Diego Abatantuono e Angela Finocchiaro, scopriranno, proprio in occasione delle feste di Natale che il nuovo fidanzato della figlia è un ragazzo bellissimo ma senza braccia. Come reagiranno?
  • Fred Claus – Un fratello sotto l’albero. Il rapporto tra fratelli, si sa, non è sempre facile da gestire, figuriamoci se il fratello in questione, Fred, è quello del celebre e amatissimo Babbo Natale. Quando Fred si trova nei guai con la legge, suo fratello Santa Claus gli propone di lavorare per lui al Polo Nord ma le due personalità sono davvero agli antipodi.
  • Conciati per le feste. Quando nel cast c’è Danny de Vito, il divertimento è assicurato. La storia al centro del film è quella di due vicini di casa alle prese con una sfida natalizia tutta da ridere: entrambi vogliono infatti essere il “re del Natale” e addobbare la propria casa con luci e lanterne visibili perfino dallo spazio. Come finirà?
  • Tutti insieme inevitabilmente. Spesso per sopravvivere, evitare le ricorrenze in famiglia è l’unica soluzione. La pensano così i due protagonisti del film, Brad e Kate, ovvero una coppia californiana non sposata che riesce a conservare salda l’unione anche grazie al fatto che ognuno dei due non conosce i genitori dell’altro. Quando però, in occasione delle feste, il loro volo per le Isole Fiji viene annullato e i genitori scoprono la loro presenza in città, diventerà obbligatorio andarli a trovare. Riusciranno a sopravvivere?
  • Il peggior Natale della mia vita. Un’altra commedia italiana, tutta da ridere. Al centro il goffo Paolo, interpretato dal simpatico Fabio De Luigi, costretto a passare il Natale con la famiglia della moglie, Cristiana Capotondi, incinta al nono mese di gravidanza. Il suo arrivo in casa segnerà l’inizio di una serie di catastrofiche e irresistibili disavventure.