Fiorella Pierobon è stata per decenni il viso pulito della televisione italiana, annunciatrice della rete ammiraglia della nostra TV commerciale.

È ormai da qualche anno, precisamente dal 30 giugno 2003, che non svolge più il suo incarico di “signorina buonasera“. Lo annunciò nella puntata di Striscia la Notizia di quel giorno, spiazzando la rete che dovette sostituirla su due piedi. Si organizzò quindi una trasmissione parallela a Velone durante l’estate, in cui si elesse proprio l’annunciatrice chiamata a raccogliere la pesante eredità della Pierobon. Il caso volle che Lisa Gritti (questo il nome della vincitrice del concorso) durò soltanto pochi mesi, dopo la scoperta di alcune foto osè pubblicate tempo addietro e l’allontanamento dalla TV. Da quel momento Canale 5 è orfano del ruolo di annunciatrice.

Ma che fine ha fatto Fiorella Pierobon? Recentemente è stata raggiunta da Tgcom per una intervista a ruota libera, in cui racconta la sua vita dopo l’abbandono dalla TV e la sua affermazione come artista di caratura internazionale.

Attualmente vive e lavora nel quartiere antico di Nizza, dove porta avanti quello che è sempre stato un sogno fin da bambina: un laboratorio di pittura.

Racconta di aver scelto un paese straniero perché voleva che la gente apprezzasse le sue qualità a prescindere dal suo successo come personaggio televisivo, e la scelta non può essere che azzeccata. Fiorella ha recentemente risposto alla chiamata di un telegiornale francese per un’intervista, a coronamento di un lavoro svolto negli ultimi anni che l’ha portata a mostrare le proprie opere in giro per l’Europa, nonché sul suo sito ufficiale

La si può definire una della vecchia guardia della nostra televisione, una di quelle persone che difficilmente troverebbe posto nell’attuale palinsesto esasperato dagli spazi pubblicitari. Ma la TV non le manca, ha abbandonato quando ormai non si riconosceva più nel marasma odierno. Lei che era abituata ad entrare nelle case degli italiani “in punta di piedi”, come dice lei stessa.

Di seguito uno dei suoi ultimi annunci in TV.