Alla fine Fiorello ci sarà. La vociferata partecipazione dello showman siciliano alla prossima edizione del Festival di Sanremo è stata confermata dal quotidiano La Stampa, ma al momento sono ancora sconosciuti i dettagli sul suo contributo e sulla data della sua partecipazione.

Quello che si sa per certo è dunque che Gianni Morandi è riuscito nell’opera di persuasione nei confronti di Fiorello, che farà quindi il suo ritorno al Festival di Sanremo. Che per lui possa rappresentare magari anche un primo passo di riavvicinamento a “mamma Rai”, dopo le voci degli scorsi giorni di un suo possibile nuovo programma?

Galeotta è stata la gita di Morandi a Cortina per riuscire a convincere il collega mattatore; l’impresa gli è riuscita, laddove gli altri conduttori delle ultime edizioni del Festival come Paolo Bonolis o Antonella Clerici avevano fallito. L’ultima apparizione di Fiorello a Sanremo risale infatti all’edizione 2002 di Pippo Baudo.

Intanto sono stati comunicati i prezzi per l’acquisto dei biglietti del Festival. Si parla di cifre certo non nazional-popolari quanto la kermesse musicale: il pacchetto per tre puntate costa infatti 540 euro. In platea il posto per una delle prime quattro serate è di 180 euro, mentre per la finale del 19 febbraio è di ben 660 euro. Relativamente più economici i prezzi della galleria: 100 euro per una delle prime quattro puntate, 320 per la finale.