Stanco delle ospitate sui canali della pay-TV, Rosario Fiorello ha dichiarato pochi giorni fa di voler assolutamente tornare in Rai. Lo showman, che ha esordito come animatore nei villaggi turistici, ha all’attivo nella sua carriera moltissime esperienze nella TV pubblica e privata, in radio, in teatro e nel mondo del doppiaggio.

A sette anni dal suo ultimo spettacolo in Rai, dal titolo “Stasera pago io – Revolution“, il ritorno di Fiorello sarebbe programmato per il prossimo autunno. E mentre aspetta il comunicato ufficiale di conferma del suo nuovo show in Rai, lo showman sta già lavorando a un programma radiofonico:

Galleria di immagini: Rosario Fiorello 2

“Vorrei fare uno show canonico, classico, bello ed elegante, che in questo momento non c’è, senza format e senza nuovi talenti, solo io con degli ospiti. Ho voglia di fare un programma ideato per la TV, non ne faccio uno così dal 2004. In questi anni ho fatto altre cose, come Viva Radio 2… Minuti o le cose su Raisat e SKY.”

A ogni modo, in passato ci sono state numerose smentite ogni volta che l’imitatore siciliano ha provato ad annunciare un suo ritorno in televisione. Colpa probabilmente del suo atteggiamento leggermente ostile nei confronti della TV attuale, pregna di reality e talent show. Sarà la volta buona per dare uno scossone al sistema televisivo italiano?