Le ragazze della nazionale italiana femminile di Fioretto, Ilaria Salvatori, Arianna Errigo, Valentina Vezzali e Elisa Di Francisca, hanno battuto la Russia nella finale della Coppa del Mondo di Categoria, a Tauberbischofschein in Germania, e conquistato così l’accesso ai Giochi Olimpici di Londra di quest’anno.

Il successo, una sorta di rivincita della finale mondiale persa in ottobre a Catania proprio contro le russe, ha permesso infatti alla squadra femminile azzurra di fioretto di consolidare la posizione numero 1 nel ranking mondiale e strappare il pass per l’Olimpiade britannica.

Un dominio assoluto quelle delle azzurre in gara con Elisa Di Francisca, Valentina Vezzali e Arianna Errigo che hanno chiuso rispettivamente al primo, secondo e terzo posto la prova individuale, per poi stravincere anche nella prova a squadre insieme a Ilaria Salvatori.

Le avversarie sono infatti cadute tutte come birilli. Prima vittima è stata il Brasile, travolta con il punteggio di 45-8. Poi è stata la volta nella Francia nei quarti di finale, sconfitta per 45-30.

In semifinale è stata eliminata la Polonia, nella sfida, facendo parlare le cifre, più equilibrata visto il punteggio finale di 45-33. E infine, come detto, è caduta anche la Russia in finale per 45-29, con una super Valentina Vezzali che ha chiuso l’ultima frazione con un netto 9-1 su Biryukova.