Tra i prodotti più buoni che si possono trovare in questa stagione ci sono i fiori di zucca. Facili da reperire e veloci da preparare i fiori di zucca possono essere serviti in diverse varianti.

I fiori di zucca fritti sono un piatto che può essere utilizzato per qualunque portata del pasto, dall’antipasto al dolce.

Per la preparazione di base dei fiori di zucca avrete bisogno di:

250 grammi di fiori

150 ml di acqua

180 grammi di farina

olio di semi per friggere, sale

Pulite i fiori eliminando il gambo e il pistillo posto all’interno del fiore, immergeteli poi in acqua ben fredda per alcuni minuti. Dopodiché metteteli ad asciugare su un panno di cotone.

Nel frattempo preparate la pastella: setacciate la farina in modo che non si formino grumi e mettetela in una ciotola capiente. Aggiungete lentamente l’acqua mescolando con una frusta. La pastella deve essere liscia e piuttosto liquida. Quando avrete raggiunto la consistenza desiderata aggiungete un po’ di sale.

A questo punto potete decidere come fare i vostri fiori di zucca in pastella. Se volete propoli come aperitivo basterà passarli in pastella e poi friggerli in olio ben caldo. Per un secondo piatto potete farcirli con un poco di mozzarella e un pezzettino di alice e se volete servirli come dolce dopo averli fritti cospargeteli con abbondante zucchero a velo.