La maggior parte delle donne, soprattutto quelle in carriera che passano molte ore sedute alla scrivania o di fronte a un computer, soffrono di dolori alla schiena dovuti alla postura scorretta. Se poi si aggiunge che, per vari impegni, non si ha il tempo di frequentare una palestra è necessaria una soluzione veloce ed efficiente.

Talvolta, lavorare su pettorali e bicipiti può peggiorare la postura, considerando che le donne soffrono di una naturale posizione curva dovuta al peso del seno. Una soluzione potrebbe essere simulare il movimento di una vogata attraverso appositi strumenti.

Galleria di immagini: Fitness

Chi non dispone di tempo per lo sport in una canoa vera, può sempre acquistare un vogatore indoor elettronico, detto anche remoergometro. Tale strumento offre la resistenza dell’aria, che è proporzionale all’intensità della trazione.

Il vogatore indoor simula correttamente la vogata perché, come accade nell’acqua, all’aumentare della velocità aumenta la resistenza e i muscoli lavorano più duramente. A differenza del tapis roulant, molto usato nell’allenamento femminile, il vogatore agisce sulla schiena correggendo la postura ma deve essere associato a un corretto allenamento aerobico.

Attraverso il display sul remoergometro, è possibile tenere traccia dei progressi dovuti all’allenamento e della lunghezza del percorso simulato, dando a chi si allena la sensazione di essersi esercitato su una vera canoa.

Tuttavia, nell’uso del vogatore indoor ci sono alcune controindicazioni che non vanno trascurate: chi ha problemi cardiaci o problemi di ipertensione deve astenersi dall’eseguire questo tipo di esercizi in quanto provocano l’innalzamento della pressione sanguigna.

Oltre a migliorare la postura, la maggior parte delle donne mira ad avere pancia piatta e dorso tonico, desiderando comunque di rassodare busto, braccia e gambe. Con esercizi mirati all’allenamento dei muscoli romboidi, è possibile usare il vogatore indoor per aprire busto e portare le spalle indietro.

Insomma, il rowing sembra davvero l’esercizio ideale per stimolare i muscoli per un cambiamento esteriore intenso. Tuttavia, chi non possiede gli strumenti adatti non deve smettere di seguire un programma di esercizi ben definito: esistono efficaci movimenti in grado di far consumare i grassi in eccesso nelle zone più delicate come gambe e bassoventre.

Per rassodare i glutei, invece, è possibile eseguire alcuni esercizi con la schiena al pavimento sollevando il bacino verso l’alto, basta armarsi di un tappeto per stendersi e tanta buona volontà.