Per un movimento tennistico maschile che stenta a decollare nonostante gli sforzi della Federazione, c’è un altro volto del tennis italiano, quello femminile, che ha invece vissuto un 2010 di alto livello, ricco di soddisfazioni come poche volte si era visto negli ultimi anni.

Il volto sorridente è quello di Flavia Pennetta, che il prossimo 31 maggio riceverà dalla FIT, insieme con l’argentina Gisela Dulko, il premio come coppia femminile dell’anno, dopo che le due tenniste hanno chiuso la stagione al primo posto nella classifica del Masters del doppio.

Galleria di immagini: Flavia Pennetta e Gisela Dulko

Un riconoscimento arrivato grazie ai successi ottenuti dalle due tenniste ottenuti nel circuiti, nei tornei di Miami, Stoccarda, Roma, Bastad, Montreal, Mosca e Doha.

Contenta, soddisfatta e forse un po’ sorpresa la tennista azzurra, che ha dichiarato:

Essere il doppio femminile campione del mondo è un grande onore per me e Gisela questo prestigioso premio è il coronamento di un fantastico anno trascorso insieme a una grande amica.

Dello stesso avviso anche Gisela Dulko:

Non ho parole per esprimere la mia gioia, non posso crederci. Ancora devo realizzare quello che abbiamo fatto. Non ci aspettavamo di finire l’anno al n.1, ma sono certa di averlo meritato. Siamo state protagoniste in tutti i tornei.

Il tennis in rosa è chiamato quindi per l’anno prossimo a confermarsi agli alti livelli raggiunti quest’anno. Non sarà facile, ma le potenzialità e l’entusiasmo non fanno difetto alle azzurre.