Dopo l’esordio de “La Corrida”, Flavio Insinna riappare in casa Rai: il nuovo matador di Canale 5 sarà protagonista della miniserie TV “Eroi per caso”, in onda su Rai Uno questa sera sfidando l’indomabile Grande Fratello.

Da un lato il varietà e le doti di presentatore, dall’altro il talento da attore in svariati contesti. Nessun dubbio sulla bravura di Flavio Insinna, un personaggio televisivo completo che ha scelto di trasferirsi a Mediaset dopo aver reso celebri tanti programmi trasmessi sulle reti pubbliche.

Questa sera, Insinna sarà il fotografo di guerra protagonista della miniserie “Eroi per caso”, ambientata negli anni della Prima Guerra Mondiale: insieme a Neri Marcorè, nel ruolo di un cappellano, dovrà trovare e scortare al fronte Vanin, uomo colpevole di essersi finto telegrafista traduttore.

Sui volti degli spettatori spunterà qualche sorriso nel seguire in TV le imprese dei due protagonisti della fiction. Lo sfondo della miniserie, però, non è affatto comico: sarà uno spunto di riflessione su gli anni della Grande Guerra in Italia.

La serie potrebbe essere una valida alternativa al GF11, sempre più appetibile dal punto di vista mediatico per le ultime vicende relative a nuove bestemmie da parte di Pietro Titone e dubbi sull’eterosessualità di Matteo Casnici.