A Verona nel secondo semestre 2011 i valori delle abitazioni hanno registrato un calo del 3,1%. Nell’area centrale della città le variazioni dei prezzi sono abbastanza contenute: entro l’1,3%.

Stabili le quotazioni immobiliari in zona Cittadella, San Zeno e Val Verde. Nonostante le maggiori difficoltà di accesso al credito negli ultimi mesi del 2011, le zone centrali di Verona non hanno risentito della stretta creditizia, anche perché gli acquirenti comprano quasi sempre in contanti oppure con mutui a copertura parziale dell’importo intero per l’acquisto della casa.

In quest’area della città cercano casa soprattutto le famiglie, in genere orientate all’acquisto di bilocali e trilocali. Numerosi gli acquisti per investimento, anche da parte di persone che preferiscono l’investimento immobiliare a quello finanziario, anche perché mettono a reddito gli immobili che, nel Centro storico, costano in media tra i 250 e 300 mila euro per un bilocale.

Più contenuti i prezzi nelle aree di San Zeno e Val Verde dove un bilocale costa 150-200 mila euro e il canone di locazione mensile è di 550-600 euro. Sempre preferite le soluzioni posizionate ai piani alti perché sono luminose e, in genere, sono dotate di riscaldamento autonomo. Tra le zone più richieste del Centro storico ci sono naturalmente piazza delle Erbe, piazza Bra, piazza dei Signori e le vie limitrofe.

In queste zone è possibile acquistare soluzioni d’epoca realizzate tra il 1700 ed il 1800, che in media hanno un costo di 7000-8000 euro al mq per le soluzioni completamente ristrutturate e di 10-12 mila euro al mq nelle piazze più prestigiose. Nelle adiacenze del Centro storico, zona Cittadella ha una caratteristica peculiare: immobili costruiti tra il XVII secolo e gli anni ’70, con prezzi che si aggirano sui 2100 euro al mq ma possono arrivare anche ai 5000 euro al mq per le soluzioni posizionate nelle vicinanze di piazza Bra.

Molto apprezzata l’area di Val Verde, edificata prevalentemente negli anni ’60, per la presenza di servizi ed attività commerciali; le quotazioni medie dell’usato si attestano su 2000 euro al mq. Nell’area di via Marcone sono stati costruiti nuovi box e posti auto per la vendita e la locazione. I prezzi?Un box singolo al primo piano seminterrato costa circa 65 mila euro, mentre un posto auto al secondo piano seminterrato ha un valore di 42-43 mila euro.

Termina qui il nostro viaggio nella città di Giulietta: abbiamo trovato un mercato abbastanza dinamico, nonostante i tempi difficili, e soluzioni abitative abbastanza buone. Non ci dispiacerebbe mettere al corrente i nostri lettori sulle opportunità che potrebbero trovare in questa terra dalle antichissime tradizioni storiche e ricca del misterioso fascino che viene dalle sue suggestive bellezze naturali. E proseguire, quindi, il nostro iter di perlustrazione.