Capita spesso che, dopo l’epilazione, si manifesti una fastidiosa eruzione cutanea: si tratta della follicolite da depilazione, ovvero un’infiammazione o infezione dei follicoli piliferi che si verifica quando la pelle è soggetta a sollecitazioni.

Può capitare sia dopo aver utilizzato il rasoio, sia dopo una ceretta a caldo, sulle gambe ma ancora più di frequente sull’inguine, una zona del corpo dove la pelle è più delicata e dunque maggiormente esposta a eventuali aggressioni.

Come si manifesta la follicolite? In genere con rossore e piccoli foruncoli di solito accompagnati da un prurito persistente e fastidioso. In genere passa dopo pochi giorni, ma se così non dovesse essere è bene consultare un dermatologo che saprà valutare la situazione e prescrivere la cura adeguata.

Tuttavia esistono dei validi rimedi naturali che possono aiutare a risolvere in modo efficace la follicolite da depilazione. Eccone alcuni.

  1. Olio post depilazione. Prime regola, abituarsi a usare un olio post depilazione, ancora meglio se alla mandorla: grazie alle sue proprietà infatti ammorbidisce la pelle irritata e aiuta a curare i sintomi della follicolite.
  2. L’aglio. Un altro rimedio molto efficace è l’aglio. Grazie al suo grande potere antibatterico, assunto in pillole, da acquistare in erboristeria, agisce sulle infezioni aumentando le difese immunitarie dell’organismo.
  3. Sostanze naturali come la malva, il timo, la calendula e il bergamotto possono avere efficaci proprietà emollienti per le infezioni di tipo cutaneo. L’ideale è usarle sotto forma di olio per degli impacchi: basterà diluire 3-4 gocce di olio in un bicchiere di acqua e poi applicare l’unguento ottenuto sulla zona infiammata per circa 20 minuti attraverso una garza sterile imbevuta. La procedura può essere ripetuta due volte al giorno, al mattino e alla sera.
  4. Detergenti antibatterici. Per lenire la follicolite è bene anche lavare le zone interessate con un detergente antibatterico così da evitare l’utilizzo di prodotti troppo aggressivi che possono peggiorare la situazione.
  5. Inoltre, mai dimenticare che per prevenire le irritazioni è bene concedersi spesso peeling e scrub in modo da preparare la pelle ed evitare la formazione di peli incarniti che possono dare origine alla follicolite.
  6. Infine, è necessario non depilarsi fino a che la follicolite non è del tutto passata.