Esistono diverse soluzioni per un’ottimale forma unghie. Ciò che maggiormente conta è che esse rispettino la conformazione della mano e ne esaltino la bellezza, senza sembrare un modo per apparire poco naturale.

Ecco 6 idee per una forma unghie più congeniale possibile alle proprie forme ed al proprio tipo di sensualità.

  1. Square: classico tipo di forma unghie con la parte finale squadrata, molto richiesto nei centri estetici. Ideale con un colore neutro o cipriato, la forma unghie “Square” si mostra perfetta per quelle dita di lunghezza normale e non troppo tozze.
  2. Almond: questo tipo di forma unghie, a differenza della precedente, termina con una punta arrotondata, che permette di rendere più affusolate le dita. In questo caso, la forma “Almond” è suggerita per tutte quelle dita più tozze e leggermente più corte, così da dare l’impressione di maggiore allungamento.
  3. Square Oval Squoval: ideali per dita lunghe e sottili, questo tipo di forma unghie si presenta simile alla forma unghie “Square” ma con il finale leggermente bombato, così da creare maggiore gioco di lunghezze. Questa soluzione è ideale per tutte le donne che lavorano con il pubblico.
  4. Stiletto: ideali per mani molto curate e dalla forma sottile, questa forma unghie si allunga sul dito terminando con una punta molto netta, quasi a sembrare la punta di una freccia. Ideale per tutte le donne che non devono lavorare al computer o con tutte le apparecchiature che richiedono particolare impegno delle dita.
  5. Oval: a metà tra la “Square Oval Squoval” e la “Almond”, questo tipo di forma unghie è perfetta anche per dita leggermente più corte e non troppo affusolate. Perfette con uno smalto rosso o dai colori brillanti, si addice ad una donna che ama essere sempre in ordine.
  6. Rounded: sicuramente il tipo di forma unghie più classico, esso richiama la conformazione delle unghie finte vendute in commercio. Femminili, affascinanti e seducenti, si abbinano ad ogni tipo di mano, mostrando il lato ammaliante di ogni donna.