Continuano a susseguirsi sul Web le voci su colei che potrebbe entrare nel cast di “Gravity“, e più nello specifico per il ruolo della protagonista del film fantascientifico diretto da Alfonso Cuaron.

Dopo il rifiuto da parte di Angelina Jolie, la produzione si sarebbe interessata a varie attrici, tra le quali figura Natalie Portman. Ma ancora non è stato raggiunto alcun accordo tra le due parti, quindi Warner Bros. sta continuando a cercare talenti di grosso calibro per tale parte e recenti indiscrezioni danno come possibile un interesse per Sandra Bullock quale protagonista di “Gravity“.

Non vi sono conferme circa l’ingaggio della popolare attrice in questione per questa pellicola, ma Sandra Bullock ha lavorato con Warner Bros. diverse volte e una stretta di mano tra loro non sarebbe poi così improbabile. Di contro, l’attrice tra pochi mesi inizierà a girare il film “Extremely Loud and Incredibly Close”, dunque se davvero dovesse prendere parte nel film con Robert Downey Jr. dovrebbe trovare i tempi necessari per dividersi tra i due set.

Gravity” racconterà la storia di Ryan, una giovane astronauta che rimarrà sola e in forte pericolo in mezzo allo spazio a causa dell’autodistruzione di un satellite russo che finirà praticamente per spazzare via lo Space Shuttle sul quale tutto l’equipaggio stava viaggiando. Completamente da sola, la protagonista dovrà fare di tutto per salvarsi e per tornare sulla Terra, tra le braccia della figlia che l’attende.

Alfonso Cuaron ha un budget di 80 milioni di dollari per questo progetto, che verrà girato in 3D stereoscopico e per il 60% in computer grafica. Non resta dunque che attendere eventuali conferme o smentite relative all’ingaggio di Sandra Bullock in Gravity.