Ancora guai giudiziari per il bel Fabrizio Corona. La Cassazione lo ha condannato ad 1 anno e 5 mesi per tentata estorsione nei confronti di Francesco Coco e Adriano.

In pratica, Corona aveva chiesto ai due famosi calciator ingenti somme di denaro per ritirare dal mercato alcune foto che, se pubblicate, avrebbero potuto compromettere la loro vita privata e professionale.

Galleria di immagini: Belen Rodriguez e Corona

Tuttavia i due campioni del calcio non hanno ceduto alle pressanti richieste del fidanzato di Belen Rodriguez, ma anzi non hanno esitato ad inoltrare al tribunale competente una formale denuncia per il reato in questione.

Confermata quindi la pena comminata in appello, in cui il paparazzo dei Vip aveva già visto ridursi la condanna che in I grado era stata di 3 anni e 8 mesi. Infatti in Appello non ha retto l’accusa di estorsione nei confronti del calciatore di serie A Francesco Coco e del campione di motociclismo Marco Melandri.

Invece è stata convalidata l’accusa di tentata estorsione, reato di più lieve entità, architettata ai danni di Francesco Coco e di Adriano, soprannominato “l’imperatore”, ex attaccante di Inter e Roma. Così resta in via definitiva la condanna ad 1 anno e 5 mesi di carcere e il pagamento di una multa di 300 euro, che Corona non avrà di certo problemi a pagare.

Fonte: Corriere della Sera