Vorreste essere perfette? Come le covergirl che ci assediano ovunque senza scampo? Dicevamo tempo fa che con Photoshop sarebbe possibile anche questo. Ma siete sicure di volerlo fare davvero?

No, perchè le volontarie dell’esperimento di Globaldemocracy.com non rimasero così contente del risultato; più che altro non furono felici di vedersi così diverse dopo nella realtà. Ma potrebbero esserci anche altri motivi per non farsi photoshoppare.

Quali?!? Bè ad esempio perchè potreste diventare così, come nell’immagine qui sopra: degli autentici tranci di pizza. Non ci credete? Date un’occhiata al video di CollegeHumor, vi accorgerete passo passo di come una supermodella “perfetta” possa in realtà diventare triangolare e bubbonica come una pizza al pomodoro.

Un modo simpatico per raccontarci una volta di più quanto sia attuale il mito della caverna di Platone, e quanto inconsistente sia la perfezione estetica a cui aspiriamo.

Certo, ciò non significa che sotto quelle linee sui cartelloni e sulle riviste ci siano pizze margherita, quelle lì rimangono sempre delle superfighe, anche se non prive di qualche difettuccio.

Tuttavia nulla ci vieta di sentirci strafighe anche noi che siamo comuni mortali, con tanto di rughe, rotoli, brufoli o smagliature. Anzi, forse potrebbe rivelarsi ancora più interessante attirare sguardi ammirati senza Photoshop e con (tanti?!?!) difetti. Non trovate?

photo credit: Purrrpl_Haze via photopin cc